Contadini scaricano letame davanti all’Agenzia delle Entrate in segno di protesta.

Link Sponsorizzati:

letame agenzia delle entrate

Il Fisco, come si sa, in tanti Stati è davvero opprimente e non permette ai cittadini di poter mettere da parte risparmi utili per migliorare il proprio modo di vivere; accade infatti che in tante nazioni, tra cui l’Italia e la Francia, le tasse siano eccessivamente alte..

Proprio all’interno di quest’ultimo Stato, durante una visita di Hollande in Moselle, dipartimento francese della regione della Lorraine, è successo qualcosa di veramente incredibile: decine di agricoltori hanno manifestato in differenti maniere e hanno promosso la compravendita di cibo esclusivamente coltivato in Francia.
Allo stesso tempo hanno chiesto un abbassamento delle tasse che, attualmente, risultano essere troppo alte per poter mandare avanti le attività.

Alcuni manifestanti hanno quindi deciso di protestare in maniera molto forte, scaricando centinaia di chili di letame davanti agli uffici pubblici tra cui quello dell’Agenzia delle Entrate.
Questo comitato non è la prima volta che si fa sentire in maniera molto decisa: infatti il 22 settembre scorso, a Morlaix, in Bretagna, i contadini hanno dato fuoco alla sede dell’agenzia delle Entrate con pallet, pneumatici e verdure invendute, per il fatto di non poter più esportare i loro prodotti in Russia.

Lo stesso presidente del comitato degli agricoltori ha proferito parole forti contro il presidente Hollande: “Continuano a farci tante promesse ma di fatti concreti nemmeno l’ombra. Con le promesse non paghiamo le bollette”.
Seppur l’avvenimento sia avvenuto tempo fa, vogliamo riproporvi il filmato e mostrarvi le immagini di ciò che è realmente accaduto all’interno della nazione francese.

Ecco il video che testimonia ciò che abbiamo appena scritto:



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *