EBAY assume nuovo personale in Italia: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

ebay sede legale lavoro

eBay, il noto sito dedicato alle aste e alle vendite online, ha reso noto un piano di assunzioni in Italia e all’Estero per stage e assunzioni definitive.
L’azienda è quindi alla ricerca di candidati esperti e giovani desiderosi di una prima esperienza lavorativa per i quali sono stati preparati dei tirocini. Vediamo alcune delle posizioni aperte in eBay in Italia, nella città di Milano:

  • Weekly Deal Specialist IT: i candidati ideali sono dei laureati in Economia, Ingegneria o Marketing che conoscono alla perfezione il mercato e-commerce nei settori di casa e giardino, moda, elettronica e tutte le categorie che si possono trovare sul sito eBay. E’ richiesta una buona conoscenza della lingua inglese e una buona conoscenza dei principali applicativi informatici e della suite Office.
  • Stage Software Developer: i candidati ideali sono dei giovani che conoscono le tecnologie PHP, HTML, Java, Git, Javascript e CSS.
  • B2B Partnership Manager: i candidati ideali hanno una formazione in ambito business con almeno 5 anni di esperienza e una buona conoscenza del sistema imprenditorale italiano, preferibilmente nel settore web.
  • Trading Manager Hard Goods: i candidati ideali sono esperti del settore e-commerce e sono capaci di realizzare campagne commerciali fruttuose. E’ richiesta una buona conoscenza della lingua inglese e una buona conoscenza dei principali applicativi informatici e della suite Office.

Tutti gli interessati a lavorare presso eBay possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni dell’azienda dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *