ENEL assume nuovi Operai in Italia sino a 40 anni d’età.

Link Sponsorizzati:

ENEL assume nuovi Operai e altro personale in Italia: in quest’articolo vi spieghiamo come candidarvi correttamente.[..]

enel

Enel, e nello specifico Enel Green Power, la società del Gruppo Enel specializzata nella gestione e sviluppo delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili a livello internazionale, è attualmente alla ricerca di personale da impiegare nella propria azienda con la mansione di Tecnici per Perforazione in attività di geotermia.

Il gruppo dispone di sedi sia in Europa che nel continente americano. I posti al momento disponibili sono 6 che verranno assegnati ad operai i quali dovranno occuparsi dell’attività di perforazione nei territori geotermici presenti in Italia.
Potranno partecipare alla selezione coloro i quali saranno in possesso dei seguenti requisiti:

– avere un’eta massima di 40 anni
– essere in possesso di un titolo di studio ad indirizzo tecnico come il diploma di perito meccanico, elettronico, elettrotecnico, minerario, chimico, teletrasmissioni- IPSIA della durata di 5 anni con le stesse specializzazioni, diploma di geometria oppure maturità scientifica conseguito con una votazione non inferiore ai 65/100
-essere residenti in un Comune indicato

Come Candidarsi:

Candidarsi ad una precisa mansione o avere ulteriori informazioni riguardo le posizioni lavorative attualmente aperte all’interno del gruppo della ENEL, è alquanto semplice: basterà infatti cliccare sul seguente link e attendere qualche secondo affinchè la pagina carichi correttamente.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

6 Responses to ENEL assume nuovi Operai in Italia sino a 40 anni d’età.

  1. federico ha detto:

    Molto interessante davvero…volevo avere qualche delucidazione in più sulla mansione da svolgere,e per esempio cm nel mio caso,nn risiedendo su nessuno dei comuni sopracitati,la proposta valga comunque! Grazie,attendo vostre risposte

  2. veronica ha detto:

    Si maaaaaa…una domanda……siccome sono ignorante in materia..mi sto ponendo questa domanda: da quando non fa più parte dell’italia la puglia? O.o a buon intenditore poche parole…

  3. Camillo ha detto:

    Io afere 60 ani prendere me zi no ?

  4. Camillo ha detto:

    Jafol ja io afere 60 ano foi prenda me’?

  5. Romina ha detto:

    Nn riesco a trovare quali sono i comuni intetessati. Potete inviarmeli. E se nn si è di quel comune si può sempre fare la domanda?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *