FERRARI assume nuovi Addetti in Italia: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

lavoro ferrari sede

La nota casa automobilistica italiana Ferrari ha annunciato nuove assunzioni per l’anno in corso che si rivolgono a candidati in possesso di lauree specializzate per ricoprire mansioni specifiche.
L’azienda italiana, fondata da Enzo Ferrari nel 1947, conta ad oggi un valore che nel solo marchio del Cavallino Rampante di quasi 5 miliardi di dollari, ed è una della case automobilistiche più conosciuta al mondo anche grazie agli ottimi risultati conseguiti negli anni nel mondo delle gare automobilistiche.

Le offerte di lavoro attualmente presenti in Ferrari si rivolgono a candidati laureati in Ingegneria Meccanica oppure materie Economiche:

  • Engine Testing Engineer: i candidati devono avere una laurea in Ingegneria Meccanica ed un’adeguata conoscenza nel settore dei test e delle prove sui componenti di un’automobile. E’ richiesta la conoscenza della lingua inglese e del Software PUMA.
  • Brand Manager Ferrari: i candidati ideali devono possedere un Master Universitario in campo marketing ed un’esperienza di almeno 6 anni in quanto il lavoro di promozione del marchio Ferrari è considerato fondamentale.
  • Internal Auditor: i candidati ideali devono avere almeno 3 anni di esperienza e conoscere al meglio le procedure aziendali ed essere capaci di effettuare controlli interni adeguati. E’ richiesto il possesso di una laurea in Ingegneria Gestionale o in Contabilità generale e bilancio.

Tutti gli interessati ad entrare nel mondo Ferrari e poter sfoggiare una divisa con il cavallino rampante possono visitare il sito ufficiale della casa automobilistica presso la sezione lavora con noi dove è possibile registrare il curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse oppure anche come forma di autocandidatura generica.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *