GARGANOLAND: ecco il nuovo Parco che porterà 1500 nuove assunzioni in Italia.

E’ di prossima realizzazione un nuovo Eco Park che sorgerà in provincia di Foggia e sarà chiamato Garganoland. Grazie alla nuova struttura vi saranno grossi risvolti per l’occupazione della zona come confermato anche da diversi siti di informazione tra cui FoggiaToday.

Secondo le prime stime, Garganoland potrebbe portare opportunità di lavoro per oltre 1.500 risorse e la campagna di recruiting potrebbe iniziare già in questi giorni. La struttura sorgerà a Poggio Imperiale, in provincia di Foggia, ed il progetto dovrebbe essere illustrato in maniera ufficiale già nel corso del prossimo mese, come confermato anche dalla Regione.

Garganoland sarà presentato dall’associazione La Banca del Sole e dovrebbe sorgere su un terreno di circa 50 ettari, con un costo che ha richiesto investimenti per oltre 115 milioni di euro. All’interno dell’Eco Park pugliese vi saranno diverse attività commerciali, ma anche luoghi di ristorazione, un albergo ed un muse dedicato ad Andrea Pazienda.

Pur non essendo ancora disponibili i dettagli dei posti che si renderanno disponibili all’interno del nuovo Garganoland di Poggio Imperiale il portale FoggiaToday ha stilato una lista di posizioni lavorative possibili tra cui: addetti alle vendite, cassieri, addetti alle pulizie, operatori di ristorazione, camerieri, baristi, impiegati, ragionieri, operai, addetti alla manutenzione e diversi altri profili.

Come Candidarsi:

E’ già possibile candidarsi per una delle posizioni aperte all’interno dell’Eco Park Garganoland: si può già infatti inviare il proprio curriculum vitae come autocandidatura all’interno del sito ufficiale dell’associazione La Banca del Sole presso la pagina delle carriere e selezioni. All’interno di tale pagina sono pubblicate tutte le informazioni attualmente disponibili su Garganoland e saranno man mano inserite tutte le novità riguardanti la struttura.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).


Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.