Incentivi Inps Assunzioni al Sud: ecco come fare domanda.

Link Sponsorizzati:

sede inps ufficiale

Tra i vari sussidi ed aiuti che l’Inps sta erogando e prevedendo per le persone e le famiglie in difficoltà, sono in arrivo finalmente i nuovi incentivi per le assunzioni di disoccupati nelle Regioni del Meridione Italiano.
Tali aiuti saranno erogato solo per coloro che firmeranno contratti a tempo indeterminato nel 2017, come indicato dalla Circolare 41 del 1 Marzo 2017 dove sono spiegati tutti i requisiti e le modalità per fare la domanda per ottenere gli incentivi.

Si tratta quindi di contributi economici che si propongono di dare una svolta all’occupazione del Sud Italia, zone notoriamente considerate “meno sviluppate”, nel rispetto dei nuovi Sistemi di Politiche Attive per l’Occupazione, un programma di sviluppo assegnato direttamente all’Inps.
Gli incentivi saranno quindi erogati direttamente ai datori di lavoro che si dedicheranno alle assunzioni di disoccupati nel Sud Italia con contratti a tempo indeterminato firmati nell’anno solare 2017. Tali incentivi possono raggiungere una cifra massima di 8.000 euro a seconda dei casi e del tipo di contratto stipulato tra datore di lavoro e disoccupato e la cifra viene corrisposta in 12 rate mensili.

L’incentivo Inps si rivolge a tutti i disoccupati certificati presso un Centro per l’Impiego che hanno dato immediata disponibilità a lavorare nel patto stipulato con il Centro Stesso. Per i disoccupati con un’età superiore ai 25 anni è richiesta la conferma di una mancanza dell’impiego per un periodo superiore ai 6 mesi, mentre per coloro con un’età compresa tra 16 e 24 anni basta solo la disoccupazione certificata.

I disoccupati possono richiedere l’incentivo solo se hanno sempre adempiuto agli obblighi retributivi e se i datori di lavoro osservano tutte le norme a tutela delle condizioni di lavoro.
La domanda si può fare direttamente sul sito dell’INPS, per qualsiasi informazione aggiuntiva è possibile consultare la circolare.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *