Lavorare all’ EXPO 2015 Milano: si assume nuovo personale.

Link Sponsorizzati:

expo milano 2015 lavoro

Continua con grande successo l’evento dell’anno, ovvero l’Expo 2015 e con esso continuano ad arrivare varie offerte di lavoro. Ad oggi vi segnaliamo un’offerta di lavoro immediato a Milano per Expo 2015 e nello specifico si selezionano:

* 10 Addetti Vendita Settore alimentare.
Gli Addetti dovranno eseguire le seguenti mansioni, ovvero:
– accogliere la clientela
– gestire le ordinazioni e pagamenti
– vendere i prodotti
– somministrare il cibo.

Richiesti i seguenti requisiti,ovvero:
– attestato HACCP in corso di validità
– esperienza pregressa in ambito ristorazione/vendite
– essere disponibili a lavorare su turni dalle 10 alle 24, festivi compresi
– buona conoscenza di pos/strumenti di pagamento elettronico e tablet
– conoscenza della lingua inglese e preferibilmente quella francese
– predisposizione ai rapporti interpersonali
– capacità organizzative di lavoro e di gruppo
– essere domiciliati a Milano o zone limitrofe
– efficienza, dinamismo e spirito di iniziativa.

* 10 addetti alla Ristorazione.
I candidati selezionati si occuperanno delle seguenti mansioni, ovvero:
– preparazioni pasti
– riordino cucina
– lavaggio stoviglie e strumenti.
Richiesti i seguenti requisiti:
– attestato HACCP in corso di validità
– esperienza pregressa in ambito ristorazione con mansioni di cuoco/ aiuto cuoco
– essere disponibili a lavorare su turni dalle ore 10 alle ore 24, festivi compresi
– conoscenza della lingua inglese e francese
– predisposizione ai rapporti interpersonali
– capacità organizzative
– domicilio a Milano o zone limitrofe
– velocità, efficienza, dinamismo e spirito di iniziativa.

Tutti gli interessati potranno inviare la propria candidatura, inviando il proprio curriculum vitae corredato da foto al seguente indirizzo mail:micentro@articolo1.it
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *