Martur Fompak Bari: arrivano nuove assunzioni per la produzione di sedili auto.

Martur Fompak, nota industria del settore automotive, ha confermato la volontà di aprire un nuovo stabilimento in quel di Bari per la produzione di sedili hi-tech per auto, che porterà lavoro per circa 100 risorse in Puglia.

Martur Fompak Bari lavoro

Ricordiamo che la Martur Fompak International è un’industria fondata negli anni 80 che è nata inizialmente per la produzione di schiuma stampata per il settore automobilistico. Ad oggi l’industria è diventata una multinazionale leader nella produzione di sedili e tessili per automobili che opera in sette paesi nel mondo grazie al lavoro di oltre 6.000 dipendenti. Il Gruppo opera in Italia attraverso la Martur Italy che dal 2000, attraverso la sua sede di Torino, lavora allo sviluppo dei progetti e delle attività commerciali per i clienti dei Paesi europei.

La notizia è stata riportata e confermata dal quotidiano ufficiale la Repubblica che in un articolo ha raccontato le intenzioni dell’industria Martur Fompak di voler ricercare una sede a Bari dove aprire un nuovo impianto di produzione di sedili per auto. Sono arrivate delle conferme anche da parte della sede centrale Martur Italy di Torino: è stato infatti stabilito un piano di espansione che vuole raddoppiare la presenza sul territorio pugliese, tramite un nuovo capannone che porterà lavoro per circa 100 risorse.

Pur non essendo disponibili i dettagli delle assunzioni, è facile immaginare che Martur Fompak procederà all’inserimento di risorse interessate a lavorare come operai specializzati che devono essere impiegati nelle linee di produzione dell’azienda.

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Martur Fompak possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse. Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button