Nonostante la crisi economica, lo Stato acquista 210 nuove auto blu blindate.

Link Sponsorizzati:

auto blu blindate

Una vicenda paradossale, che rispecchia in pieno la situazione italiana, contraddistinta dal malcontento sociale e dal continuo non rispetto verso i cittadini onesti che, come ben sapete, lottano quotidianamente per arrivare a fine mese e si trovano spogliati da uno stato che assorbe la dignità di ognuno di noi per i propri interessi.

Il Governo infatti, nonostante sottolinei i continui progressi nella riduzione della dotazione di auto blu per le amministrazioni centrali e locali, continua ad acquistare e sprecare nel vero senso della parola (secondo i dati della Consip) 210 autovetture blindate “destinate alle esigenze dei soggetti istituzionali incaricati di tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica”.

Alla faccia del risparmio e della riduzione! La gara di acquista è suddivisa complessivamente in due lotti: il primo è caratterizzato dalla fornitura di ben 150 berline a tre volumi (del valore di 18.075.000 euro Iva esclusa), il secondo invece prevede altre 60 vetture a 5 porte a trazione integrale (del valore di 7.230.000 euro Iva esclusa).

La durata totale della convenzione è di due anni, con possibilità di proroga per altri 12 mesi.
La seguente gara sarà caratterizzata e vinta dall’offerta economicamente più vantaggiosa (10 punti tecnici, 90 punti economici) e non rappresenterà un acquisto diretto.

Una vera e propria contraddizione: Il ministero della P.A. afferma che, al primo dicembre 2013, sono 1663 le auto blu dello Stato centrale, 288 in meno rispetto allo scorso anno (-14,8%); 1290 le auto blu a servizio dei Ministeri, 201 in meno rispetto a fine 2012 (-13,5%), la maggior parte delle quali (1128) concentrate nei dicasteri cui sono affidati servizi istituzionali di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.



Commenti

comments

2 Responses to Nonostante la crisi economica, lo Stato acquista 210 nuove auto blu blindate.

  1. nicola ha detto:

    i delinquenti si blindano per paura, le persone oneste no

  2. nicola ha detto:

    Moriranno chi come maiali sgozzati e sventrati , chi passera’ buona parte della vita in galera, chi verra’ ucciso da un intero popolo…… La tomba diventera’ il loro inferno. Nessuna pieta’ per chi fa morire migliaia di persone e la riduce a vivere di stenti .
    Ebrei sionisti massonici, ricordate come eravate trattati nei campi di concentramento di Hitler e come vi trattava il regime comunista ?? Questa volta sara’ peggio….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *