Nuovo Centro Commerciale a Milano: arrivano 17.000 posti di lavoro.

Link Sponsorizzati:

Sarà presto realizzato il Westfield Milano, un nuovo centro commerciale che si propone di essere il più grande d’Europa e che porterà grossi risvolti per l’occupazione in Lombardia, con migliaia di posti di lavoro.

Westfield Milano centro commerciale europa

L’idea del progetto del Centro Commerciale è di diversi anni fa, ma finalmente è stato ottenuto il permesso per l’inizio dei lavori rilasciato dal Comune di Segrate. Secondo quindi le prime stime i lavori dovrebbero iniziare entro la fine di quest’anno e la struttura dovrebbe essere realizzata entro tre anni dall’inizio dei lavori.

Secondo le prime stime sui posti di lavoro potrebbero essere assunte circa 17.000 risorse presso il nuovo centro Westfield Milano e in giro per l’indotto.
Secondo il progetto, la struttura del centro commerciale dovrebbe arrivare a 240.000 metri quadri per un investimento totale di 1,4 miliardi di euro per accogliere milioni di visitatori. Il centro commerciale potrebbe contenere 300 punti vendita, un villaggio di lusso, oltre 50 punti di ristoro ed un parcheggio di oltre 10.000 posti auto.
Non è disponibile ovviamente la lista dei posti di lavoro, ma è facile immaginare che saranno assunti centinaia tra:

  • Addetti alle Vendite
  • Store Manager
  • Operatori della ristorazione
  • Cuochi
  • Addetti alle Pulizie
  • e decine di altri profili.

Come Candidarsi:

Anche se non sono ancora iniziati i lavori, è già disponibile una pagina web dove tutti gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae per metterlo a disposizione delle aziende che prenderanno posto all’interno del futuro centro commerciale Westfield Milano.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.