Pfizer Italia: arrivano 250 nuove assunzioni per produrre la pillola anti-covid.

Pfizer, azienda nota in tutto il mondo del settore farmaceutico, ha annunciato una serie di assunzioni ed opportunità di stage per le sue sedi in Italia.

pfizer lavora con noi

Per la precisione, l’azienda ha avviato una selezione di 250 risorse da inserire nello stabilimento di Ascoli Piceno, nelle Marche, per la produzione della pillola Paxlovid, farmaco anti covid.

Ricordiamo che Pfizer è una compagnia biofarmaceutica leader in tutto il mondo per la produzione, la ricerca e la vendita di farmaci. Essa ha la sua sede principale in quel di New York, negli Stati Uniti, ma fu fondata dai due cugini tedeschi Charles Pfizer e Charles Erhart. Oggi Pfizer è un colosso che è presente in 125 paesi nel mondo ed è quotato alla Borsa di New York. L’azienda è presente anche in Italia dal 1955 con tre stabilimenti produttivi ad Ascoli Piceno e Catania e due sedi amministrative in quel di Milano e Roma.

La notizia delle assunzioni è stata confermata dalla stessa Pfizer: l’azienda infatti andrà ad investire 50 milioni di euro per lo stabilimento di Ascoli Piceno che sarà potenziato ed assegnato alla produzione di Paxlovid, la pillola anti covid. Il Direttore Medico di Pfizer Italia, Valentina Marino, ha infatti confermato che Paxlovid, pillola formata da nirmatrelvir e ritonavir, andrà ad inibire la proteasi principale del covid 19, andando a trattare l’infezione grave della malattia.

Entro fine anno, quindi, Pfizer conta di produrre 120 milioni di unità di Paxlovid, grazie anche all’aiuto delle 250 risorse che saranno inserite nello stabilimento di Ascoli Piceno per assemblare i principi attivi e confezionare tutte le compresse. Pur non essendo ancora disponibili i dettagli delle assunzioni, è facile immaginare che per la maggior parte saranno assunti operai tecnici da impiegare nella catena di produzione e di confezionamento delle pillole.

Il Gruppo Pfizer investe molto nelle risorse umane e nei propri dipendenti ed opera in modo che tutti i lavoratori più seri e talentuosi possano emergere potendo aspirare a posizioni di carriera meglio retribuite e di maggiori responsabilità. Per far ciò, Pfizer tramite il proprio dipartimento delle risorse umane realizza dei percorsi formativi appositamente studiati per cercare di premiare i singoli talenti, in un sistema meritocratico e stimolante che prevede una serie di benefit che possono variare in base ai paesi di riferimento.

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Pfizer possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse. Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button