POSTE ITALIANE assume nuovi Addetti di Produzione in Italia.

Link Sponsorizzati:

lavoro poste italiane

L’Italia continua ad attraversare un periodo molto buio: nonostante le innumerevoli riforme effettuate dal nuovo governo, la disoccupazione (soprattutto tra giovani) non accenna a diminuire e le famiglie in difficoltà sono sempre crescenti.

Nonostante l’introduzione di un Assegno INPS che fornisce un aiuto economico ai cittadini italiani con problematiche di natura monetaria, l’Italia continua ad essere dominata dalla povertà (e ciò avviene specialmente nel SUD).
Fortunatamente, nonostante la crisi, esistono alcune aziende che continuano ad assumere nuovo personale; tra tutte vogliamo ricordare POSTE ITALIANE, leader italiano nel settore dei prodotti postali, che è alla ricerca di nuovi Addetti di Produzione per ampliamento del proprio organico.

Requisiti fondamentali:

  • Diploma di scuola superiore o diploma di laurea anche triennale
  • Votazione diploma: min. 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con voto minimo 102/110;

Il compito degli Addetti di Produzione è quello di avere cura delle varie fasi di lavorazione del sottoprocesso di riferimento, nell’ambito dell’elaborazione dei dati, stampa, Imbustamento, confezionamento e allestimento, per il recapito dei prodotti della linea di competenza.
Per potersi candidare è necessario fare click qua e collegarsi al sito ufficiale di Poste Italiane; una volta caricata la pagina, dovete semplicemente fare click su “CANDIDATI” e seguire le indicazioni presenti.
Si tratta di contratto a tempo determinato con la possibilità di riconferma.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

2 Responses to POSTE ITALIANE assume nuovi Addetti di Produzione in Italia.

  1. biagio ha detto:

    Mi interessa!

  2. Ahmed Jamil ha detto:

    Sono un uomo di 38 di milano volenteroso e con tanta voglia di imparare ….disponibile da subito anche su turni ….automunito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.