Si assumono 1200 Infermieri e Operatori Socio Sanitari in Italia.

Link Sponsorizzati:

lavorare come oss

La Regione Friuli Venezia Giulia sta per avviare una riqualificazione delle Case di Riposo per un progetto che permetta di garantire delle cure dentistiche per giovani ed anziani che rientrano in alcune fasce povere di reddito e non possono permettersele.
William Pezzetta, il Segretario regionale della CGIL, ha illustrato la riforma della Sanità regionale in seguito all’incontro tenuto con la Presidente Debora Serracchiani e l’assessore Maria Sandra Telesca, presentando tutti i vantaggi attuali e futuri per i cittadini della regione.

Saranno infatti aperti i Centri di Assistenza Primaria (CAP) e sono state assegnate 3 ambulanze per migliorare la risposta alle emergenze, ma ci sono grosse novità anche per le assunzioni con 700 infermieri inseriti e diversi altri nuovi assunti attraverso futuri bandi di concorso.
La riunione ha portato buone notizie anche per gli Operatori Socio Sanitari, figure fondamentali per l’assistenza dei pazienti, soprattutto anziani: sono state infatti disposte circa 250 assunzioni per far fronte alla domanda sempre più ampia per questa figura professionale.

La Presidente Serracchiani ha però sottolineato il progetto di Odontoiatria Sociale grazie al quale diverse persone potranno accedere a cure dentali prima inaccessibili a causa di problemi economici. Saranno 5 infatti le strutture di pronto soccorso nella Regione che potranno schierare diversi professionisti preparati e competenti e che si dedicheranno a fornire cure e servizi a coloro i quali per difficoltà e crisi oggi non possono permettersi.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *