Agenzia delle Entrate: arriva il bonus mobili, ecco come ottenerlo.

Link Sponsorizzati:

agenzia delle entrate bonus mobili

Si è già sentito parlare tempo fa dei bonus mobili per l’acquisto appunto di mobili ed arredo casa. La novità di oggi è che si può beneficiare di tale bonus mobili acquistando anche per mezzo finanziaria. Ricordiamo che il bonus mobili funge da detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili, arredi, grandi elettrodomestici di classe energetica A e A+, bonus che può essere richiesto solo nel caso in cui sono stati svolti lavori importanti di recupero del patrimonio edilizio.

I clienti, dunque, possono usufruire del bonus per acquistare i mobili e arredi, anche se questi acquisti vengono effettuati per mezzo di una finanziaria, ma i pagamenti devono obbligatoriamente essere effettuati con bonifico, o tramite carta di credito o debito, ma mai in contanti o tramite assegni.

Queste, sono le disposizioni che sono state annunciate dall’Agenzia delle Entrate proprio in questi giorni.
Chiunque volesse beneficiare di tale bonus mobili, dovrà tener presente alcuni punti fondamentali, che vi riassumiamo qui di seguito:
– prima di effettuare l’acquisto, bisogna esporre al rivenditore di mobili, arredi o elettrodomestici, di voler usufruire di tale bonus già a partire dal momento stesso in cui parte la richiesta di finanziamento, in modo tale da iniziare la procedura corretta e inviare la documentazione idonea per la detrazione fiscale
– colui che acquista, potrà beneficiare del bonus solo nel momento in cui la finanziaria pagherà il corrispettivo al rivenditore
– come già anticipato , il pagamento dovrà pervenire attraverso bonifico parlante, ovvero completo di tutti i dati che sono richiesti per legge, sul quale verrà poi applicata la detrazione fiscale al 4% da parte di banche e Poste Italiane
– ovviamente, una volta effettuato il pagamento è bene conservarne una copia del bonifico che possa attestare in questo modo il pagamento eseguito
– infine, il rivenditore sarà escluso da ogni responsabilità nel caso in cui il cliente non potesse accedere al bonus mobili o dovesse anche in un secondo momento essere sanzionato dal Fisco per errori o omissioni che possono essere come no indirettamente imputabili allo stesso.



Commenti

comments

2 Responses to Agenzia delle Entrate: arriva il bonus mobili, ecco come ottenerlo.

  1. barresi rosario ha detto:

    Ma se si parla di finanziaria con quale bonifico o carta di credito la devo pagare se ho solo bollettini postali?

    • barresi rosario ha detto:

      Ma se si parla di finanziaria con quale bonifico o carta di credito la devo pagare se ho solo bollettini postali?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *