Alcune banconote da 5, 10 e 50 euro potrebbero valere una fortuna: ecco quali!

Link Sponsorizzati:

5-10-20 euro

Avete mai fatto caso alle banconote delle quali siete in possesso o comunque in generale delle banconote che giornalmente maneggiate tra le vostre mani? Se la risposta è no, da oggi cominciate a prestare attenzione alle vostre banconote, perché tra le tante potreste ritrovarvi in possesso di una banconota in lire ma soprattutto in euro che potrebbe valere molto di più di quanto pensiate.

Ad esempio, si trovano in circolazione alcune banconote di 50 euro che piuttosto che avere il filo di sicurezza, ovvero quello visibile in controluce con la scritta 50 euro, ne ha una usata per le banconote da 100 euro e questa particolarità rende il valore di tale banconota molto più alto,ovvero 350 euro.Passiamo alla banconota da 100 euro che con errore di taglio può arrivare a valere dai 300 ai 350 euro.Proseguiamo con le banconote da 5 euro, le quali potrebbero presentare dei numeri di serie particolari che possono valere fino a 90-100 euro.

Per poterle individuare è importante identificare lo stampatore e la posizione della banconota sul foglio di stampa e la lettera che identifica lo stato che l’ha emessa. E per quanto riguarda la lira? Esistono delle banconote da 500 lire, le quali presentano una doppia stampa, ovvero fronte e retro e queste possono valere dalle 120 alle 150 euro. Infine presenti banconote di 1.000 lire le quali presentano un’irregolarità di stampa o nel taglio che possono valere fino a 300 euro ed infine le banconote da 2000 lire o 10.000 lire con errori di stampa che possono valere fino a 150 euro. 



Commenti

comments

2 Responses to Alcune banconote da 5, 10 e 50 euro potrebbero valere una fortuna: ecco quali!

  1. giampiero ha detto:

    x me sono tutte cagate………….fate vedere x capire on solo srivere,che non si capisce una mazza

  2. stefania castaldi ha detto:

    dove si possono vendere le banconote come le 500 lire d’argento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.