Arriva il Bonus di 20mila euro per chi va a convivere entro il 2017.

Link Sponsorizzati:

bonus 20mila euro

In un periodo in cui si susseguono bonus e sussidi di ogni tipo, bisogna fare molta attenzione a tutte le possibilità offerte e a tutti gli aiuti possibili che si possono sfruttare per poter migliorare la propria qualità di vita.
Lo Stato Italiano ha confermato che il cosiddetto Bonus Mobili, sussidio sfruttato da tutte le coppie sposate under 35, potrà essere sfruttato anche da coloro che decidono di andare a convivere senza nozze.

Tale novità sarà confermata nella nuova Legge di Stabilità che deve ancora essere approvata e permetterà alle coppie conviventi, realtà in costante aumento, di poter accedere ad un sussidio che permetta di poter arredare la casa e comprare elettrodomestici per la propria abitazione.

Principali Caratteristiche del bonus:

Il Bonus Mobili permette quindi una detrazione delle imposte del 50% sull’acquisto di elettrodomestici di classe A+ o superiore e sugli arredi per la casa, fino ad un tetto massimo di 20.000 per la spesa ed un credito di imposta di 10.000 euro.
Tale Bonus Mobili è erogabile anche per l’acquisto di arredi ed elettrodomestici per case in affitto, quindi NON bisogna per forza essere proprietari di un immobile per poter accedere alle agevolazioni.

Se siete quindi interessati o vi trovate nella situazione di dover arredare una casa insieme al vostro compagno / compagna potete quindi informarvi sull’iter della legge di Stabilità del Governo che potrà confermare e tramutare in legge questa interessante novità che permetterà alle giovani coppie di poter valutare in maniera più serena un trasferimento ed un inizio vita insieme.
Più informazioni possono essere ottenute sul sito ufficiale dell’agenzia delle entrate che potete consultare con un semplice click del mouse.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *