Arriva l’assegno di 1.694€ per le Mamme: ecco come ottenerlo.

Link Sponsorizzati:

assegno 1500 euro al mese mamme

Tra i vari bonus degli ultimi anni, l’assegno di maternità è stato quello di cui gli italiani hanno più usufruito. Anche nella sua versione 2017, il bonus andrà ad aiutare tutte le madri non lavoratrici con un Isee non superiore a 16.954,95 euro, con erogazione diretta da parte dell’INPS ai Comuni.
Tutte le mamme interessate potranno fare domanda direttamente al proprio Comune entro e non oltre 6 mesi dalla nascita o dall’adozione del figlio.

Come detto, il bonus è per tutte le mamme senza un lavoro e vale sia per cittadini italiani, che per comunitari o stranieri con permesso di soggiorno, e comprende un importo totale di 1.694 euro diviso in cinque mensilità di 338 euro l’una.
Purtroppo non è disponibile una procedura standard per l’invio della domanda, in quanto le modalità cambiano da Comune a Comune, in alcuni bisogna presentare direttamente il plico negli uffici, in altri si può fare solo online, mentre in altri è possibile anche rivolgersi a CAF o Patronati di zona.

Di sicuro in ogni domanda ci dovrà essere il modello Isee che attesti la possibilità di poter richiedere il bonus, sarà poi il Comune stesso a valutare la domanda e ad accettarla o meno a seconda dei casi.
Il primo importo sarà comunque ricevuto non oltre i 4 mesi dalla presentazione della domanda.
Vi consigliamo vivamente di non perdere l’occasione di poter ricevere un assegno che potrebbe essere d’aiuto per l’economia di tutta la famiglia.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.