Arrivano 4.700 nuove assunzioni nelle Forze Armate: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

lavoro-forze-dellordine

Sono state finalmente annunciate le nuove assunzioni per le Forze Armate: saranno infatti 4.700 le nuove risorse reclutate presso Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Arma dei Carabinieri, Polizia Penitenziaria e Corpo dei Vigili del Fuoco in seguito al decreto finalmente sbloccato dal Ministero della Pubblica Amministrazione e dal Ministero dell’Economia. Le assunzioni riguarderanno, probabilmente, i candidati che hanno già superato e vinto dei vecchi concorsi, ma sono ancora tutt’oggi in attesa dell’inserimento.

Tali assunzioni sono state rese disponibili grazie ad un investimento di oltre 271 milioni di euro risparmiati nel corso dell’anno 2015 attraverso alcune cessazioni di contratti.
I Ministeri hanno anche pubblicato nei dettagli la suddivisione dei posti disponibili che vi riportiamo di seguito:

  • Polizia di Stato: 1140 posti
  • Arma dei Carabinieri: 1756 posti
  • Guardia di Finanza: 590 posti
  • Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco: 289 posti
  • Polizia Penitenziaria: 943 posti

Saranno quindi reclutati nuovi Agenti, Periti, Ispettori, Commissari, Allievi e Marescialli, a seconda dei posti disponibili e dei vari candidati.
Come precisato in precedenza, questi posti saranno assegnati ai vincitori di concorsi passati, ma per fortuna non inficiano i nuovi bandi di concorso che sono in arrivo per tutte le Forze Armate e che riguarderanno anche i civili desiderosi di lavorare per lo Stato.
Restate quindi in attesa dei bandi di concorso che dovrebbero arrivare nelle prossime settimane a partire da quello per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che sembra ormai imminente e che potrebbe essere già nella prossima Gazzetta Ufficiale.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.