Assunzioni Ferrovie: 900 posti di lavoro per Addetti Manutenzione e Circolazione.

Link Sponsorizzati:

ferrovie dello stato

Il Gruppo Ferrovie dello Stato, che copre la maggior parte del territorio italiano con i suoi servizi e i suoi binari,  ha annunciato nuove assunzioni in seguito al duplice accordo stilato con i sindacati che prevede l’inserimento di 900 risorse da impiegare come Addetti alla Manutenzione e Circolazione dei Treni per conto di RFI (la società che fa parte del Gruppo e che si occupa della gestione dell’infrastruttura ferroviaria nazionale).

La notizia è stata confermata attraverso un comunicato emesso dallo stesso Gruppo RFI che ha spiegato i due accordi sanciti con le organizzazioni sindacali che prevedono l’assunzione di 700 Addetti alla Manutenzione dell’Infrastruttura Ferroviaria e 200 Addetti alla Gestione della Circolazione dei Treni.
Tali assunzioni andranno a coprire i recenti pensionamenti disposti dall’azienda, in un piano di turnover del personale e di ringiovanimento del personale stesso. Gli accordi raggiunti con i sindacati fanno parte del Piano Industriale decennale di Ferrovie dello Stato che prevede l’impiego di oltre 50.000 persone tra aziende interne e indotto.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati che desiderano lavorare presso il Gruppo Ferrovie dello Stato e vorrebbero ricoprire questi incarichi, possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.