Attenzione ai consumi Enel nascosti: ecco come risparmiare fino al 40%.

All’interno di quest’articolo, avete la possibilità di scoprire come poter risparmiare sino al 40% sulla Bolletta Enel.

L’importo della bolletta elettrica è una cifra che influisce sui bilanci familiari da sempre. Tutti i consumatori cercano sempre di limitare l’utilizzo degli strumenti elettrici per cercare di risparmiare qualcosa ogni mese, ma con un po’ di conoscenza si può arrivare a risparmiare in maniera considerevole.

Basti pensare, ad esempio, che anche quando non si è in casa, nonostante gli elettrodomestici siano spenti, vi è comunque un grande consumo di energia elettrica che può incidere fino al 40% sul consumo annuo. Tale calcolo è stato effettuato da Midori, la PMI innovativa con sede al Politecnico di Torino, che ha pubblicato una ricerca effettuata analizzando alcuni quadri elettrici di alcune famiglie italiane.


Secondo quanto pubblicato da Midori in questa ricerca, si è potuto vedere che una famiglia di quattro persone arriva a consumare mediamente il 25% di meno rispetto ad una famiglia composta da un nucleo di due o tre persone, con la stessa quantità di elettrodomestici. Tutto ciò è possibile tenendo presente che gli elettrodomestici incidono sul consumo anche da spenti, ma che con un minimo di attenzione ed organizzazione possono essere limitati. Organizzando infatti ad esempio la lavatrice o la lavastoviglie in modo da essere utilizzati con un carico maggiore meno volte durante la settimana, si possono risparmiare diversi euro che sul consumo annuo possono incidere in maniera significativa.

Nella ricerca pubblicata da Midori sono però saltati fuori cinque consigli molto semplici che, se messi in pratica con impegno, possono permettere ad una famiglia di risparmiare moltissimo durante l’anno:

  • controllare il proprio impianto elettrico per evitare che siano presenti perdite o guasti
  • comprare elettrodomestici moderni che abbiano una classe energetica elevata
  • staccare sempre le spine degli elettrodomestici che non vengono utilizzati o utilizzare delle multiprese con tasto di accensione
  • tenere presente che i condizionatori consumano in maniera elevata anche di inverno
  • fare attenzione allo stand by degli elettrodomestici

Sappiate inoltre che Enel è stata condannata e potete scoprire come poter recuperare l’iva sulla bolletta dell’energia elettrica.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.