Bankitalia, il debito pubblico italiano supera i 2000 miliardi!

Link Sponsorizzati:

ROMA – Dal supplemento storico “Finanza Pubblica” allegato al bollettino statistico della Banca d’Italia, per l’intera nazione arrivano notizie negative sul piano del debito pubblico: attualmente è il più alto di sempre poichè ha superato i 2000 miliardi di euro e si è assestato a 2014 miliardi nel mese di Ottobre.

E’ stato inoltre specificato che le entrate tributarie, confronto all’anno 2011, durante i primi 10 mesi del 2012 hanno avuto un incremento del 2,9%; nonostante le parole del Finacial Times che ha definito Mario Draghi l’uomo dell’anno grazie al quale è stata salvata la moneta europea, la situazione dell’Italia resta incredibilmente pericolosa…

Probabilmente, e quasi sicuramente, il nostro debito pubblico è destinato a crescere notevolmente con gli anni…



Commenti

comments

2 Responses to Bankitalia, il debito pubblico italiano supera i 2000 miliardi!

  1. […] non sono sicuramente positive: dopo il bollettino della Banca d’Italia che conferma l’aumento del debito pubblico arrivato a superare i 2000 miliardi, giunge la stangata delle tariffe che hanno subito degli […]

  2. […] Secondo quanto riferito, l’ex premier avrebbe in mente di uscire dall’Euro nel caso in cui la Banca Centrale Europea non dovesse aiutare l’Italia a risanare il debito pubblico che ha superato i 2000 miliardi di euro. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *