Berlusconi promette: “Mille euro al mese alle casalinghe”.

Link Sponsorizzati:

berlusconi

La propaganda per le elezioni nazionali è entrata nel vivo e i nostri politici cercano, in qualsiasi maniera, di convincere il popolo italiano nel dare la preferenza al proprio partito..

Ciò che però ha lasciato tutti sorpresi, sono state le dichiarazioni di Berlusconi riguardanti le pensioni e un eventuale reddito per le casalinghe: “Sono l’unico presidente del Consiglio che ha credibilità in questo campo. Se torneremo al governo alzeremo le pensioni minime a 1000 euro. Per quanto riguarda le casalinghe che sono sette milioni e mezzo e fanno un lavoro faticoso: daremo la pensione minima di 800 euro più 200 presi dal fondo delle casalinghe per poter arrivare a 1.000 euro“.

Un commento arriva anche per il debito pubblico: “L’esperienza insegna che debito pubblico e pressione fiscale crescono insieme, come hanno dimostrato i governi di sinistra in questi ultimi anni. L’unico modo per abbatterlo è un grande piano di privatizzazioni, per 5 punti percentuali circa, che insieme alla ripresa della crescita e all’avanzo primario nei conti pubblici determinato all’aumento del gettito, porterebbe a un rapporto debito/Pil vicino al 100% in cinque anni, con la relativa riduzione della spesa per interessi”. L’ex premier, inoltre, precisa: “Tagliare le tasse, a regime, non è un costo, anzi è un modo per incrementare il gettito dello Stato”.



Commenti

comments

13 Responses to Berlusconi promette: “Mille euro al mese alle casalinghe”.

  1. Oriana Masserano ha detto:

    Berlu non dire cazzate ,io ho lavorato 43anni e non arrivo 1000€ vergogna…

    .io non ho mai evaso le tasse eppure ero artigiana

  2. orianamasserano ha detto:

    E tu ci credi??????? Presa per il culo !!!!!!!!!!!

  3. Petrica ha detto:

    Io sono con te d’accordo in tutto sei l’unico che poi fare le cose giuste ,GRAZIE!SILVIO ,CORAGGIO E VAI AVANTI!!!!!!!

    • michele ha detto:

      Ma nn si rigersce alle casalinghe itsliane ma alle casalinghe clandestine ma é mai possibile che nn lo capite

    • Oriana Masserano ha detto:

      Che cavolo dici ……ma dove vivi in paradiso?????

  4. denis ha detto:

    per i voti le sparano sempre piu’ grosse …e i coglioni degli italiani ci cascano sempre

  5. mauro ha detto:

    invece di mandare aventi i giovani manda avanti i pensionati e speriamo che i soldi per aumentare la minima li prenda dai figli dei pensionati che lo voteranno…. infatti non dice da dove prendere i soldi.. ha dimenticavo, io sono uno di quelli che ha beneficiato degli 80 euro di renzi da 4 anni e non me li ha tolti perche’non supero il reddito annuo dato che il sig. berlusconi con i suoi 1000000 di posti di lavoro a tutt’ora sono ancora interinale,,, vergognati berlusconi hai sulla coscienza i giovani e spero che qualcuno ti tiri ancora una statuetta e chissa’ come mai sempre a te capitano.

  6. Robero ha detto:

    Comunque quando è stato lui al governo mai nessuno se suicidato com la fatto fare il PD in questi ultimi anniche a portato l’Italia alla fame commentate male di Berlusconi è non di chi ci ha rovinati cioè Renzi è il PD

  7. Ristal divani ha detto:

    Scusate io voglio dire una cosa
    Secondo me il Berlusconi è l unico che ha fatto qualcosa x l Italia e gl italiani punto uno ha messo a disposizione x le mamme 80€ x i bimbi x 3 anni e non solo 160€ sempre x i bimbi x 3 anni l assegno di maternità di 1900€ tolto l ici tolto tasse x la 2 casa ma scusate ma che doveva fare più confronto a gl altri avrà pure mangiato e fatto quello che vuole della sua vita ma è l unico che a dato qualcosa

  8. Chi vuole lavorare c’è sempre la Legione Straniera francese. Offre 1.200 euro al mese. Dopo 16 anni di servizio si va in pensione. Il loro motto è:
    La Legione è la Nostra Patria.
    Chi vuole lavorare nella Legione Straniera americana ha facoltà di rivolgersi alla AFSOUT. Dopo 5 anni si diventa cittadini americani. Si può vivere negli US.

  9. Cornetta Maria ha detto:

    Noi CASALINGHE dovremmo, secondo lo Stato, riscuotere una pensione se abbiamo versato i contributi. MIO MARITO, ALLORA, E’IL MIO DATORE DI LAVORO VISTO CHE I SOLDI NON LI HO? QUANDO AFFRANCHEREMO LA DONNA DALL’UOMO? E’ LO STATO CHE DEVE DARMI LO STIPENDIO! IL MIO E’ UN LAVORO SOCIALMENTE UTILE E NEL MIO GREMBO PORTO IL FUTURO DELLA NAZIONE, QUANDO CI RESTITUIRANNO LA DIGNITA’ DI DONNE E MADRI?

  10. Cornetta Maria ha detto:

    Noi CASALINGHE dovremmo, secondo lo Stato, riscuotere una pensione se abbiamo versato i contributi. MIO MARITO, ALLORA, E’IL MIO DATORE DI LAVORO VISTO CHE I SOLDI NON LI HO? QUANDO AFFRANCHEREMO LA DONNA DALL’UOMO? E’ LO STATO CHE DEVE DARMI LO STIPENDIO! IL MIO E’ UN LAVORO SOCIALMENTE UTILE E NEL MIO GREMBO PORTO IL FUTURO DELLA NAZIONE, QUANDO CI RESTITUIRANNO LA DIGNITA’ DI DONNE E MADRI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *