Bonus digitale: 2000 euro per tutti i cittadini direttamente sul conto corrente.

A leggere questa notizia, tutti abbiamo pensato ad uno scherzo o ad un fraintendimento. Invece il Premier Giuseppe Conte ha davvero confermato che potrebbero arrivare 2.000 euro di bonus a tutti i cittadini considerati “onesti”.

bonus digitale 2000 euro

Detta così, sembrerebbe una cosa impossibile, ma invece sembra che l’ipotesi paventata dal Premier Giuseppe Conte potrebbe tramutarsi in realtà, per altro senza troppe difficoltà.

Analizzando i dati del Ministero dell’Economia e delle Finanze, infatti, tali 2.000 euro potrebbero arrivare sui conti correnti degli Italiani già nell’anno in corso. La notizia è stata data dal Premier Conte direttamente nel corso della trasmissione televisiva DiMartedì, condotta dal giornalista Giovanni Floris.


Grazie alla lotta all’evasione portata avanti dal Governo attualmente in vigore, infatti, lo Stato riceverà un gettito di oltre 3 miliardi di euro che saranno rigirati direttamente alle famiglie italiane con il super bonus da 2.000 euro che arriverà sui conti correnti. Il Presidente Conte ha però specificato che tale bonus non sarà per tutti, ma solo ai cittadini onesti e che seguiranno le regole in tema di moderni metodi di pagamento digitalizzati.

Il bonus quindi sarà come un “cash back”, una restituzione in percentuale di tutti i pagamenti che verranno effettuati tramite metodi di pagamento tracciabili. Il Presidente Conte ha infatti confermato: “da quando ci siamo insediati abbiamo dichiarato una guerra senza precedenti all’evasione, il mio piano è stato chiaro sin dall’inizio ed è condiviso da tutte le persone oneste, quindi chi non è d’accordo può cercare di mandarmi a casa. Ma finchè sarò Premier di questo splendido paese lotterò contro gli evasori delinquenti fino alla fine, e spero di poter continuare a trovare aiuto in questa guerra che rovina il nostro paese”.
Attendiamo quindi fiduciosi il bonus promesso dal Presidente Conte, e speriamo che la guerra all’evasione possa continuare e dare dei risultati positivi.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.