L’Autorità per l’energia conferma: “Le bollette luce e gas saranno meno care”

Link Sponsorizzati:

luce e gas

Buone notizie per tutte le famiglie italiane che a partire dal prossimo mese di aprile potranno risparmiare circa 76 euro l’anno sulle bollette luce e gas. Il ribasso dei costi interesserà soprattutto il metano che scenderà del 4%, mentre per la luce il risparmio sarà del 1,1%.

La notizia è stata lanciata e diffusa dall’Autorità per l’energia, nell’aggiornamento tariffario valido per il periodo aprile-giugno 2015.Ma a cosa è riconducibile questo ribasso? Sembra che gli italiani potranno risparmiare sui costi del gas e dell’energia grazie ad una riduzione dei costi per l’approvvigionamento elettrico nei mercati all’ingrosso come sulla Borsa elettrica dove le fonti rinnovabili d’energia hanno contribuito a calmare le quotazioni del chilowattora.Una famiglia italiana in media consuma circa 2.700 chilowattore di energia elettrica con un contatore di 3 chilowatt, mentre per il metano la famiglia consuma 1.400 metri cubi annui.

Dunque con questo ribasso, a quanto ammonta il risparmio sulle bollette di luce e gas? Secondo quanto dichiarato dall’Autorità, la spesa per la famiglia tipo nel periodo 1 luglio 2014-30 giugno 2015, sarà pari a 510 euro con un risparmio dunque di 6 euro. Per il gas invece, sempre per lo stesso periodo, la spesa sarà pari a 1.135 euro con un risparmio di circa 70 euro. “Aumenta il potere di acquisto delle famiglie e riduce i costi delle imprese.Aumenta il potere di acquisto delle famiglie e riduce i costi delle imprese”, questo quanto dichiarato dalla Coldiretti. 



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.