Comune di Venezia: si assume nuovo personale a tempo indeterminato.

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso da parte del Comune di Venezia, in Veneto, per stilare una graduatoria di candidati da cui assumere 15 risorse da impiegare come Ispettori di Vigilanza con contratto a tempo pieno e indeterminato. Il termine ultimo per le iscrizioni al bando di concorso è stato fissato al giorno 14 Dicembre 2020.

polizia municipale concorso pubblico esperti vigilanza

Secondo quanto indicato nel bando di concorso la suddivisione dei posti sarà la seguente:

  • n. 10 posti di Ispettori di vigilanza;
  • n. 2 posti di Ispettori di vigilanza –  esperti in materia edilizia;
  • n. 1 posto di Ispettore di vigilanza – esperto in tecnologia informatica;
  • n. 1 posto di Ispettore di vigilanza – esperto in materia ambientale;
  • n. 1 posto di Ispettore di vigilanza – esperto in materia di addestramento e di formazione.

Nel bando di concorso è esplicitata la riserva di quattro posti a volontari delle forze armate. Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori tra cui:

Link Sponsorizzati:

  • possesso della cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea oppure di un qualsiasi Paese straniero purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza
  • età compresa tra 18 e 65 anni
  • possesso della patente B in corso di validità
  • possesso dei requisiti per conseguire la qualifica di agente di pubblica sicurezza
  • Ispettore di Vigilanza: laurea in discipline giuridiche, politiche o economiche
  • Ispettore di Vigilanza Materia Edilizia: possesso di laurea in Architettura, Ingegneria Civile, Meccanica, Edile o Ambientale
  • Ispettore di Vigilanza Tecnologia informatica: possesso di una laurea in Informatica o Ingegneria Informatica
  • Ispettore di Vigilanza Materia Ambientale: possesso di una laurea in discipline riguardanti ambiente o agraria
  • Ispettore di Vigilanza Addestramento e Formazione: possesso di una laurea in discipline sportive o in attività motorie

Tutti gli interessati possono effettuare l’iscrizione direttamente seguendo la procedura telematica entro e non oltre il giorno 14 dicembre 2020. Per qualsiasi informazione aggiuntiva sui requisiti, le modalità di iscrizione al concorso e sullo svolgimento dello stesso vi invitiamo alla lettura del bando di concorso.

Come Candidarsi:

NB. oltre alla domanda di partecipazione al concorso tutti i candidati dovranno allegare anche la ricevuta di versamento alla Tesoreria Comunale della tassa di concorso non rimborsabile di € 10,33 ed una copia di un documento di identità in corso di validità.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *