Concorso in Comune: lavoro a tempo indeterminato per Impiegati.

E’ stato pubblicato un nuovo bando di concorso da parte di un famoso Comune italiano per stilare una graduatoria di candidati da cui assumere 12 risorse da impiegare come Istruttore Amministrativo Contabile di categoria C con contratto a tempo pieno e indeterminato.

lavoro impiegati

Il termine ultimo per le iscrizioni al bando di concorso è stato fissato al giorno 3 maggio 2019.  Tutti gli interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori per poter partecipare al concorso:

  • età compresa tra 18 anni e 65 anni
  • possesso della cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea oppure di un qualsiasi Paese straniero purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • possesso di un diploma di maturità quinquennale
  • non essere stati collocati in quiescenza

Il concorso prevederà lo svolgimento di una prova scritta ed un colloquio orale finale cui potrà essere aggiunta una prova preselettiva se il numero dei candidati iscritti dovesse superare una certa soglia.

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati al concorso proposto dal Comune di Gorizia per Istruttori Amministrativi Contabili devono inviare la domanda di iscrizione entro e non oltre le ore 14 del 3 maggio 2019 solo ed esclusivamente mediante la procedura telematica, non dimenticando di allegare un documento di identità valido e la ricevuta della tassa di concorso di 5 euro. Per qualsiasi informazione aggiuntiva su requisiti, domanda di candidatura e modalità di svolgimento del concorso, vi invitiamo a consultare il bando di concorso completo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n.26 del 2 aprile 2019.


Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.