Concorso INPS 2020: in arrivo 1900 nuove assunzioni a tempo indeterminato.

E’ stato confermata la volontà da parte dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, meglio conosciuto come INPS, di effettuare una serie di assunzioni per incrementare il proprio organico e far fronte a numerose carenze.

sede inps ufficiale

Come già specificato in precedenza i Concorsi Pubblici del 2020 saranno tanti, nonostante l’arrivo dell’emergenza Coronavirus, e a tal proposito saranno infatti inserite 1.869 risorse all’interno dei vari uffici INPS sparsi su tutto il territorio.

La notizia è stata più volte confermata dallo stesso Presidente INPS, Pasquale Tridico, che ha spiegato che il bando di concorso dovrebbe arrivare entro i prossimi mesi estivi, sempre che l’attuale emergenza sanitaria lo permetta. Con tali assunzioni, quindi, l’INPS spera di poter potenziare il proprio organico e migliorare la qualità e la velocità dei servizi offerti, anche per far fronte alle numerose carenze di personale che deriveranno da coloro che andranno in pensione grazie alle novità introdotte da Quota 100. Tridico ha anche specificato che il numero di assunzioni potrebbe essere aumentato da qui alla pubblicazione del bando, quindi i posti disponibili potrebbero essere aumentati a circa 2.000 unità.

Il bando di concorso dovrebbe permettere le seguenti assunzioni:


  • 15 Professionisti per Area Legale
  • 40 Medici
  • 1.379 Consulenti per la Protezione Sociale e Impiegati Personale Informatico

Non sono ancora disponibili i requisiti, ma guardando i concorsi passati è facile immaginare che tutti i profili richiederanno una laurea specifica, mentre non vi sono certezze sull’obbligo di possesso di una certificazione di livello B2 per quanto riguarda la lingua inglese.
Tutti i requisiti generici per poter accedere alla Pubblica Amministrazione sono invece confermati:

  • età compresa tra 18 e 65 anni
  • possesso della cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea oppure di un qualsiasi Paese straniero purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno
  • non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere ed assenza di condizioni di disabilità
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • godere dei diritti civili e politici del paese di provenienza

L’INPS non ha escluso che successivamente possano essere banditi altri concorsi che permetteranno anche a candidati in possesso del solo diploma di maturità quinquennale di poter accedere ad alcune opportunità di lavoro.
Non sono disponibili dettagli sulle prove che saranno presenti all’interno del Concorso INPS 2020, ma è facile immaginare che alle prove scritte e all’immancabile colloquio orale finale possa essere aggiunta una o più prove pre selettive con domande a risposta multipla di logica, cultura generale, informatica, lingua inglese o test psico attitudinali.

Il concorso dovrebbe svolgersi durante la prossima estate, ma dal momento che il Paese è in piena emergenza sanitaria, questi periodi potrebbero facilmente cambiare, anche se il concorso dovrebbe probabilmente svolgersi telematicamente in diverse sedi nazionali INPS, ma l’organizzazione non è stata ancora confermata, quindi saremo più precisi in seguito.

Come Candidarsi:

Come ogni concorso INPS, le domande di candidatura dovranno pervenire tramite il portale web e l’applicazione ConcorsINPS presente sul sito. Tutti gli interessati dovranno quindi essere in possesso delle credenziali e del PIN INPS o dell’identità SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale di livello 2, una carta di identità elettronica o una carta nazionale dei servizi. Con tali strumenti è possibile accedere al sito e compilare direttamente la domanda di iscrizione, sarà rilasciato un tagliando da presentare poi il giorno del concorso alla prima prova.
Non esiteremo ad aggiornarvi non appena sarà pubblicato il bando di concorso INPS 2020 che riporterà gli esatti requisiti di accesso, le modalità di svolgimento del concorso e
di invio delle domande di candidatura e potremo quindi soddisfare in maniera più precisa tutte le vostre curiosità a riguardo.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Commenti

comments

One Response to Concorso INPS 2020: in arrivo 1900 nuove assunzioni a tempo indeterminato.

  1. JONATHAN ha detto:

    I BANDI SOPRA INDICATI SONO SCADUTI NEL 2018….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.