Concorso MISE Ripam: si assumono 225 nuovi Funzionari a tempo indeterminato.

Il MISE – Ministero dello Sviluppo Economico ha annunciato un concorso pubblico per una selezione di 225 risorse che saranno inserite come funzionari non dirigenziali in varie posizioni lavorative, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di area III e posizione economica F1.

addetti catalogazione musei concorso pubblico

La selezione sarà gestita da Formez PA, e sarà possibile effettuare la domanda di candidatura dal 6 gennaio 2022 al 6 febbraio 2022.
La suddivisione dei posti sarà la seguente:

  • 120 posti come Funzionari Tecnici delle Telecomunicazioni: i candidati dovranno essere competenti in elettronica e nei sistemi di telecomunicazione. La metà dei posti sarà per gli uffici periferici del Ministero dello Sviluppo Economico
  • 45 posti come Funzionari Informatici: i candidati ideali devono avere competenza ed un percorso di studi in ambito informatico
  • 50 posti come Funzionari Tecnici:  i candidati ideali devono avere competenze nei settori dell’ingegneria civile, edile, elettrica o dell’automazione
  • 10 posti come Funzionari Statistici: i candidati ideali devono aver maturato esperienza nelle scienze statistiche e nella matematica applicata

Tutti gli interessati al concorso proposto dal Ministero dello Sviluppo Economico devono rispettare i seguenti requisiti obbligatori:

  • possesso della cittadinanza italiana o europea, o di un qualsiasi paese straniero purchè si possegga un permesso di soggiorno valido
  • godere dei diritti civili e politici
  • non aver ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • possesso dell’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • essere idonei per un lavoro all’interno della Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a 65 anni
  • conoscenze delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse
  • possesso di una laurea

Il 30% dei posti messi a concorso sarà riservato ai volontari in ferma breve o prefissata delle Forze Armate congedati senza alcun demerito. Il concorso prevede una valutazione dei titoli e lo svolgimento di una prova scritta che prevederà 40 quesiti a risposta multipla che dovrà essere svolta in sedi decentrate ed in più sessioni per non creare assembramenti che possano favorire i contagi Covid.

Le risorse scelte saranno assegnate nelle seguenti Regioni:

  • Calabria: 3 posti;
  • Campania: 5 posti;
  • Emilia Romagna: 4 posti;
  • Friuli Venezia Giulia: 2 posti;
  • Lazio: 7 posti;
  • Abruzzo: 3 posti;
  • Liguria: 4 posti;
  • Lombardia: 7 posti;
  • Marche: 3 posti;
  • Umbria: 1 posto;
  • Piemonte: 4 posti;
  • Puglia: 1 posto;
  • Molise: 1 posto;
  • Sardegna: 4 posti;
  • Sicilia: 2 posti;
  • Toscana: 4 posti;
  • Trentino: 2 posti;
  • Veneto: 3 posti.

Come Candidarsi al Concorso Ripam:

Tutti gli interessati al concorso proposto dal MISE devono presentare la domanda di iscrizione utilizzando le proprie credenziali SPID (Sistema pubblico di identità digitale) nella procedura telematica entro e non oltre il giorno 6 febbraio 2022. Tutti i candidati dovranno versare la quota di iscrizione di euro 10 e dovranno essere in possesso di un indirizzo PEC attivo.
Per qualsiasi informazione aggiuntiva su requisiti, domanda di candidatura e modalità di svolgimento del concorso, vi invitiamo a consultare il bando di concorso completo.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button