Concorso per Blogger e Giornalisti: 5000 euro in palio.

Link Sponsorizzati:

concorso blogger e giornalisti

Sono attualmente aperte le iscrizioni per l’edizione del Premio Lorenzo Natali, il quale è rivolto per lo più a blogger e giornalisti. Il Premio è dedicato a Lorenzo Natale, più volte ministro e commissario europeo ed in palio ci saranno contributi da 5000 euro. Il contest vuole premiare i migliori lavori giornalistici riguardo le tematiche della lotta alla povertà.

Il bando, da quanto sembra, è suddiviso in due categorie,ovvero:
* giornalisti professionisti
* dilettanti.
Il bando, ammette soltanto pubblicazioni avvenute tra il 1° settembre 2014 ed il 31 agosto 2015 riguardanti la lotta alla povertà ed i paesi in via di sviluppo.
Il tema dell’edizione di quest’anno è “Le storie di oggi possono cambiare il nostro domani “, e come già anticipato ha l’obiettivo di dare visibilità ai reporter i quali si sono impegnati a contribuire alla lotta alla povertà nel mondo.Gli interessati, ovvero giornalisti, professionisti e dilettanti, dovranno presentare articoli di giornale, o testi pubblicati su blog, ma anche file audio-video trasmessi in radio o Tv.

Tutto il materiale pervenuto verrà valutato durante una preselezione nel corso della quale una giuria sceglierà i 10 migliori lavori, secondo i seguenti criteri:
* originalità dell’approccio
* qualità e perizia d’indagine
* rilevanza dell’argomento affrontato in relazione alla lotta alla povertà.

Come già anticipato, i premi consisteranno in un assegno di 5000 euro, che verrà assegnato ai giornalisti professionisti e dilettanti distribuiti su cinque aree geografiche, ovvero Europa, Africa, Medio Oriente e territori arabi, Asia e Pacifico, America Latina e Caraibi.
Tutti gli interessati non dovranno far altro che inviare la candidatura, registrandosi al sito della Commissione europea, compilando l’apposito form entro e non oltre il 31 agosto 2015.Per candidatura cliccare sul seguente link.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *