Concorso Pubblico a Roma: si assumono impiegati nel settore tecnico ed amministrativo.

Link Sponsorizzati:

impiegati amministrativi lavoro

L’Università La Sapienza di Roma ha indetto dei concorsi per titoli ed esami, volti al reclutamento di diplomati e laureati ai quali offrire un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Nello specifico il concorso è volto all’assunzione di 12 unità di personale tecnico ed amministrativo, di categoria C e D, a seconda delle esigenze dell’Ateneo, che saranno ripartiti in questo modo:
– n°2 posti di Categoria D, posizione economica D1, dell’area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze degli Stabulari
– n. 4 posti di categoria D, posizione economica D1, dell’area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, per l’Area InfoSapienza.
– n°5 posti di categoria C, posizione economica C1, dell’area amministrativa, per le strutture dipartimentali.
– n. 1 posto di categoria D, posizione economica D1, dell’area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati, per l’Area Supporto Strategico e Comunicazione.

I candidati, per la selezione verranno sottoposti a prove scritte, anche a contenuto teorico pratico ed orali. Sarà compito di una commissione, valutare e procedere alla stesura delle graduatorie di merito per ciascuna selezione, sulla base delle quali verranno poi decretati i vincitori che verranno assunti con un contratto permanente dopo aver esplicato un periodo di prova di almeno 3 mesi.

Potranno partecipare alla selezione, i candidati che risulteranno in possesso dei seguenti requisiti:
– aver conseguito diploma o laurea
– essere cittadini italiani o stranieri, purché in regola con i permessi di soggiorno
– godere dei diritti civili e politici
– essere idonei fisicamente
– aver assolto gli obblighi di leva
– non aver riportato condanne penali o altre misure che possano escludere dall’assunzione in servizio o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’Art. 127, primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo Statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3, o licenziati per motivi disciplinari o ai sensi dell’art. 1, comma 61 L. 622/96.

Chiunque fosse interessato potrà inviare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 1° settembre 2014. Le domande, inoltre, potranno essere inviate all’Università La Sapienza di Roma, oppure tramite PEC, posta elettronica certificata protocollosapienza@cert.uniroma1.it
Chiunque voglia reperire ulteriori informazioni potrà farlo, cliccando sul seguente link



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.