Concorso Pubblico: Ministero della Giustizia assume 130 Disoccupati con Licenza Media.

Dopo settimane di discussioni è arrivato un chiarimento sull’ormai noto Concorso per Operatori Giudiziari. Mentre inizialmente si credeva che le domande dovessero essere presentate direttamente ai vari Centri per l’Impiego della Regione, pare che tali domande dovranno essere direttamente presentate attraverso una procedura telematica che sarà predisposta dalla Regione.

obiettivo lavoro disoccupati

Oltre a tale chiarimento, la Regione ha anche spiegato come saranno assegnati i punteggi, ed i vari bonus e malus per ogni partecipante. Potranno partecipare al concorso tutti coloro che risulteranno disoccupati ed iscritti (alla data del 28 ottobre 2019) ai vari Centri per l’Impiego della Regione Lazio.

Molte cose andranno ad influire sui punteggi per la graduatoria. Ogni partecipante avrà 100 punti base cui verrà sottratto un punto per ogni 1.000 euro di ISEE fino ad un massimo di 25 punti, mentre verranno attribuiti due punti per chi ha compiuto 40 anni, quattro punti per chi ha compiuto 45 anni e sei punti per chi ha compiuto 50 anni. Per ogni familiare a carico saranno assegnati 10 punti, mentre per famiglia monoparentale sarà attribuito un punteggio di 20 punti.


Tutti gli interessati dovranno aver conseguito almeno una licenza media come titolo di studio e rispettare tutti i requisiti generici per poter accedere ad un lavoro all’interno della Pubblica Amministrazione, tra cui il possesso della Cittadinanza dell’Unione Europea.
Le domande potranno essere presentate a partire dal giorno 7 gennaio 2020 per i seguenti uffici giudiziari:

  • Roma: 64 posti;
  • Cassino: 2 posti:
  • Frosinone: 7 posti;
  • Latina: 17 posti;
  • Tivoli: 3 posti;
  • Velletri: 2 posti;
  • Viterbo: 3 posti;
  • Roma Sede centrale: 29 posti

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati dovranno quindi inviare la domanda di iscrizione non dimenticando di autocertificare l’importo dell’ISEE relativo all’anno 2018. Per qualsiasi informazione aggiuntiva vi mettiamo a disposizione il bando di concorso così come pubblicato all’interno della Gazzetta Ufficiale dove sono riportate tutte le informazioni sui requisiti, sulle modalità di svolgimento del concorso e sulle modalità e le istruzioni per l’iscrizione.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Commenti

comments

One Response to Concorso Pubblico: Ministero della Giustizia assume 130 Disoccupati con Licenza Media.

  1. Nadia ha detto:

    Cerco un posto di lavoro per vivere. Perche lavoro e dignita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.