Concorso Pubblico: si assume personale per lavorare negli Uffici di Informazioni Turistiche.

Link Sponsorizzati:

lavoro uffici del turimo

E’ stato indetto un concorso per tutti coloro che sono interessati ad un posto di lavoro nel settore turistico. Il bando è stato aperto da l’Unione Rubicone e Mare che opera nella provincia di Cesena e Forlì che intende selezionare alcune risorse da assumere con la mansione di Istruttore Amministrativo – Turistico da impiegare negli Uffici Informazioni ed Accoglienza Turistica in diversi comuni d’Italia.

Requisiti

I candidati devono soddisfare i seguenti requisiti obbligatori:

  • età superiore a 18 anni
  • possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea
  • possesso di un diploma di maturità
  • conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua straniera tra francese e tedesco
  • idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
  • avere espletato tutti gli obblighi di leva militare
  • non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
  • non essere mai stato licenziato da una Pubblica Amministrazione
  • godere dei diritti civili e politici

Svolgimento del concorso

Il concorso si svolgerà attravero diverse prove: una prova orale che verterà sulle materie indicate nel bando di concorso, una prova pratica dove saranno testate le competenze informatiche e l’utilizzo del portale web del Sistema Informativo Regionale per il Turista ed una prova, sempre orale, dove saranno testate le conoscenze delle lingue straniere.

Candidatura

Tutti gli interessati al concorso devono compilare la domanda di iscrizione e consegnarla all’Unione Rubicone e Mare di Cesenatico mediante la consegna a mano negli orari di ufficio, raccomandata con ricevuta di ritorno oppure attraverso posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.unionerubiconemare.it entro e non oltre il giorno 10 Marzo 2016, data di scadenza del bando.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *