I 5 Stelle donano 200.000 euro, dei propri stipendi, ad Amatrice e Accumoli.

Link Sponsorizzati:

movimento-5-stelle

Il gruppo di Consiglieri Regionali del Movimento 5 Stelle della Regione Lazio ha deciso di stanziare una somma di circa 200.000 euro per i terremotati delle zone di Amatrice ed Accumoli, due dei paesi più colpiti dal devastante terremoto degli scorsi giorni.
Tale somma deriva dalla rinuncia di parte degli stipendi che i politici del Movimento 5 Stelle sono soliti accantonare proprio per emergenze o iniziative a beneficio del popolo.

La comunicazione è stata rilasciata da Silvia Blasi: “il Movimento 5 Stelle ha deciso all’unanimità di destinare l’intera somma accumulata dalla rinuncia parziale degli stipendi per la ricostruzione dei paesi di Amatrice ed Accumoli e per qualsiasi iniziativa volta ad aiutare le famiglie colpite dal triste evento“.
Continua la Blasi: “la somma raccolta è di 200.000 euro e saranno in maniera immediata consegnati agli enti locali che dovranno occuparsi del finanziamento e della ricostruzione per progetti che serviranno per ricostruire i territori colpiti”.

Tale iniziativa si accoda alla splendida iniziativa da parte di tutti gli italiani che sono sempre ultra solidali quando si tratta di aiutare famiglie in difficoltà colpite da tali tragedie e che hanno raccolto in pochissimo tempo tonnellate di beni utili per gli sfollati. Si spera, ora, che i politici sappiano imitare quelli del Movimento 5 Stelle e fare qualcosa di altrettanto utile per i paesi colpiti, nella speranza che tutti possano tornare in maniera spedita alla normalità.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *