Il bollo auto aumenta del 12%, ma in alcune regioni non si deve pagare per 3 anni.

Link Sponsorizzati:

esenzione-bollo-auto

Previsti aumenti di circa il 12% per la tassa automobilistica, o come viene più comunemente chiamato Bollo auto, conosciuto da sempre come tassa di circolazione. Si tratta di un tributo locale, che generalmente grava su autoveicoli e motoveicoli immatricolati nella Repubblica Italia,  la cui somma dovuta viene attribuita alle Regioni di residenza.

Nonostante sia una tassa di proprietà che quindi dovrebbe essere versata da tutti coloro siano in possesso di un autoveicolo e motoveicolo, esistono dei casi particolari che consentono ad alcuni soggetti di non pagare il bollo auto. Tali esenzioni riguardano sostanzialmente la tipologia del veicolo, la regione di appartenenza e se si rientra o meno in una categoria protetta.

L’ACI, prevede dunque delle esenzioni che vediamo descritte qui di seguito:
Esenzione bollo veicoli elettrici: per tutti i veicoli elettrici non si pagherà il bollo per i primi cinque anni dopo l’immatricolazione del mezzo. Dopo il quinto anno si pagherà soltanto un quarto del bollo auto normale.
Riduzione bollo per auto GPL E METANO: qualora tali veicoli rispettassero le normative CEE sulle emissioni inquinanti, pagheranno un bollo pari al 25% dell’equivalente a benzina.
Esenzione bollo per auto ibride: per tali veicoli, per i primi tre anni dopo l’immatricolazione non ci sarà da pagare il bollo, ma soltanto nelle regioni Lombardia, Veneto, Lazio, Campania e Puglia.
Esenzione bollo per auto storiche: per questo tipo di auto bisogna considerare da quanto tempo l’auto non viene utilizzata, ovvero se sono trascorsi più di 30 anni il bollo non dovrà essere pagato, non bisogna fare domanda ne essere iscritto in qualche registro.Ad ogni modo il bollo per auto storiche è pari a 28,40euro per le moto storiche è invece 11,36 euro. Se,invece, l’auto o la moto non vengono utilizzate da un minimo di 20 ad un massimo di 30 anni, bisogna essere in possesso di un attestato di storicità rilasciato dall’Asi o dalla FMI per non pagare il bollo.
Esenzione bollo per auto di portatori di handicap: per gli invalidi e disabili non è previsto il pagamento di nessun tipo di bollo, e l’esenzione vale per autovetture, autoveicoli per trasporto promiscuo, autoveicoli per trasporti specifici, motocarrozzette, motoveicoli per trasporto promiscuo, motoveicoli per trasporti specifici, con limitazione di cilindrata fino a 2000 cc per i veicoli a benzina e fino a 2800 cc per i veicoli diesel, purchè siano condotti dal disabile stesso o utilizzati per l’accompagnamento e guidati da altre persone.



Commenti

comments

19 Responses to Il bollo auto aumenta del 12%, ma in alcune regioni non si deve pagare per 3 anni.

  1. giuseppe ha detto:

    ma e’ legge ? dove si puo’ scaricare?

  2. Enrica Checchin ha detto:

    Sono la figlia di una disabile al 100% sono la sua tutrice ma non è a mio carico . La macchina è intestata a me ma non mi fanno l’esenzione del bollo … Perché ??? Mi serve per portarla in ospedale … Io nn ho il diritto di essere esente???

    • paola ruffo ha detto:

      la macchina per non pagare il bollo dev’essere intestata al disabile.

      • giuseppe ha detto:

        ho di un famigliare stretto,doppio nome sul libretto,ed e’ fatta’.

        • michele ha detto:

          l auto deve essere intestata al disabile , e deve logicamente avere le modifiche necessarie per la guida ,

      • Pino favaloro ha detto:

        Io non pagavo il bollo per l’auto a me intestata e con figlio disabile. Quando mio figlio ebbe un auto sua pagai subito il bollo e richiesi l’esenzione per la sua.

    • giuseppe ha detto:

      ciao,scusami sé mi permetto di chiedertelo,hai mandato,ed scaricato,dal sito,il modello giusto,con le fotocopie delle patologia,ed i certificati,compreso l’autocertificazione dello statodi famiglia?? se posso esserti utile non hai che da chiedere saro’ ben lieto di mandarti ed indirizzarti,nel verso giusto.ciao

    • roberto ha detto:

      NON SEI TU CHE DEVI ESSERE ESENTATA DAL BOLLO, MA LA PERSONA PORTATRICE DI HANDICAP, COME DA LEGGE 104 DOVRESTI AVERLA.IL TAGLIANDO RICHIEDILO A NOME SUO, ALLEGANDOLO ALLA TARGA DELL’AUTO SE DEVI UTILIZZARE LE ZONE TRFFICO LIMITATO (ZTL), PUOI FARLO VALERE X 2 AUTO.
      SE INVECE NON VAI IN ZTL, PUOI SPOSTARLO SU QUALUNQUE AUTO CON CHIUNQUE ALLA GUIDA.
      TRANQUILLA CHE è COSI. LO FATTO X ME.
      AUGURI.ROBERTO

      • mauro ha detto:

        Caro Roberto io sono invalido al 67% ho la 104/92 non handicap grave ma con limitazioni a deambulare. Ho il tesserino per parcheggio invalidi. Volevo sapere se la mia auto intestata a me potevo fare richiesta esenzione bollo. Grazie

    • Sandro ha detto:

      Io sono tutore di mio padre l’auto dev’essere intestata a lui puoi guidare tu anche senza essere segnata nel libretto di circolazione oppure puoi usufruire dell’esenzione con l’auto a nome tuo ma tuo padre dev’essere fiscalmente a carico tuo

    • Graziella ha detto:

      La macchina deve essere intestata al disabile per non pagare il bollo

  3. Giuseppe ha detto:

    Io ho una invalidità del 58% sono esente dal pagamento del bollo? Grazie a chi mi sa rispondere.

    • roberto ha detto:

      SE TI HANNO RILASCIATO LA LEGGE 104 SI…
      Cè SCRITTO SOPRA.

  4. FRANCESCO ha detto:

    a Napoli come pagare tassa possesso ridotta per auto benzina e gpl?

  5. Nicola ha detto:

    Ciao mi chiamo nicola vorrei sapere a che percentuale minimo bisogna avere per aver diritto al esenzione? Grazie

    • roberto ha detto:

      SOLO SE TI HANNO ACCETTATO LA LEGGE 104, ALTRIMENTI DEVI RICHIEDERLA.

  6. comito Carmela ha detto:

    Buona sera ho una invalidità dell’ 80% cosa devo fare x avere la legge 104? Grazie

  7. Nunzio ha detto:

    Trovo ingiusto pagare il bollo in quanto io sono iscritto aire quindi residente all’estero ho un auto in italia ferma nel garage che al massimo utilizzero per un mese all’anno momento in cui torno perche ho i famigliari. Per evitare di pagare il bollo dovrei venderla, sinceramente ho provato a farlo ma dovrei quasi regalarla è mai possibile tutto ciò

  8. Gabriella ha detto:

    Io ho una invalidità civile del 90% con in corso richirdts di aggravamento, mi avevano scartato L.104 , ms ora sono snche disoccupata fa tre anni.
    Sono eaentr dal bollo o devo aspettare L.104 se me ls danno?!
    Grazie
    Gabriella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *