Lavorare all’estero: si assumono 281 assistenti di lingua italiana.

Link Sponsorizzati:

assistenti di lingua italiana

Per l’anno scolastico 2014- 2015 verranno scelti tramite un bando di selezione indetto dal Ministero dell’Istruzione e della Ricerca MIUR, 281 Assistenti di lingua italiana all’estero, il termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione sarà il 16 gennaio 2014.

Tutti i candidati selezionati affiancheranno per un anno un tutor di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese che verrà assegnato. L’attività di assistente verrà retribuita in base alle ora settimanali che saranno di 12/13 ore mentre il compenso dipenderà dal Paese di destinazione.

Le sedi principali per la figura di assistente di lingua italiana all’estero sono: Austria, Belgio, Spagna, Francia, Irlanda, Germania e Regno Unito.
I posti a disposizione per assistente di lingua italiana all’estero sono 281 di cui: 30 posti in Austria, 3 in Belgio, 169 in Francia, 6 posti per l’Irlanda, 29 in Germania, 15 per il Regno Unito e ben 29 posti disponibili in Spagna.

Per partecipare al concorso indetto dal MIUR dovete non aver compiuto 30 anni alla data di scadenza dell’avviso, essere laureati o neolaureati secondo gli indirizzi di studio riportati nel bando, avere sostenuto almeno due esami di lingua, letteratura, linguistica per il Paese per il quale presentate la domanda, essere cittadini italiani, non essere stati già assistenti di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione e nemmeno aver rinunciato ad un incarico, essere idonei fisicamente e non aver riportato condanne penali.

La domanda di partecipazione al bando deve essere compilata attraverso una procedura on line dal 13 dicembre 2013 al 16 gennaio 2014, inoltre può essere presentata solamente per uno dei Paesi tra: Austria, Germania, Regno Unito, Spagna, Belgio, Francia e Irlanda.
Per potervi iscrivere, dovete fare click qua e attendere qualche secondo affinchè il portale si carichi completamente; potete inoltre consultare il bando ufficiale per ottenere maggiori informazioni su questa fantastica opportunità lavorativa.



Commenti

comments

One Response to Lavorare all’estero: si assumono 281 assistenti di lingua italiana.

  1. Kais ha detto:

    Sono ala ricerca un lavoro come autista ho tutti le patente con esperienza più di 10anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *