Lavorare presso l’Ambasciata Italiana: stipendio di 2000 euro al mese.

Link Sponsorizzati:

lavoro ambasciata italiana estero

E’ presente una nuova opportunità di lavoro all’estero in Etiopia per un Collaboratore Tecnico Junior (WASH Programme Officer) che dovrà occuparsi di monitorare l’iniziativa di supporto al settore WASH ad Addis Abeba, capitale Etiope.
La risorsa sarà assunta a tempo determinato per un anno, con stipendio di circa 2.000 euro mensili, e sarà possibile candidarsi per il posto disponibile entro e non oltre il 4 Novembre 2015.

Mansione

Il Collaboratore Tecnico Junior sarà quindi un assistente del WASH Advisor e dell’Unità Tecnica Locale e sarà di supporto alle aree amministrative e tecniche del progetto.

Requisiti

Potranno candidarsi solo le persone che soddisferanno i seguenti requisiti obbligatori:

  • possesso di cittadinanza italiana
  • idoneità psico-fisica per la mansione da svolgere
  • esperienza pregressa di almeno 2 anni presso dei donatori internazionali, enti pubblici, ricerca o in qualsiasi iniziativa del settore WASH
  • esperienza lavorativa di almeno 9 mesi in un Paese in via di sviluppo
  • laurea in scienze politiche, relazioni internazionali
  • conoscenza della lingua italiana di livello C2
  • conoscenza della lingua inglese di livello C1
  • conoscenza di tutte le procedure amministrative circa i progetti della Cooperazione Italiana

Svolgimento del concorso e candidatura

I candidati saranno valutati da un’apposita Commissione che valuterà i curricula e i titoli di studio ed esaminerà i candidati idonei in un colloquio orale che si terrà in video conferenza telematica.
Gli interessati potranno inviare la propria domanda per partecipare alla selezione per il lavoro in Etiopia, preparandola secondo le regole indicate nel bando ufficiale, entro e non oltre il 4 Novembre 2015.
Le domande andranno inviate agli indirizzi mail utl@itacaddis.it e g.letizia@itacaddis.it e bisognerà allegare il proprio curriculum vitae, una copia di un documento di identità valido e il proprio passaporto delle lingue Europass.



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *