Lavorare presso l’Università: si assume nuovo personale a tempo indeterminato.

Link Sponsorizzati:

lavoro impiegato indeterminato

Opportunità di lavoro per personale tecnico amministrativo che verrà assunto presso l’Università di Roma Tor Vergata. A tal fine, sono stati indetti due bandi di concorso per esami, finalizzati all’inserimento di un diplomato ed un laureato nell’area tecnica tecnico-scientifica ed elaborazione dati dell’Università.

Si selezionano per lo più diplomati e laureati, i quali dovranno risultare in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini dello stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica) o – cittadinanza di un altro Stato membro dell’Unione Europea. Possono accedere, inoltre, al concorso, ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis del decreto legislativo 165/2001, come modificato ed integrato dall’art. 7 della legge 6 agosto 2013, i familiari di un cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini dei Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.

– Godimento dei diritti civili e politici.
-I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea o loro familiari o cittadini di paesi terzi (sopra indicati) devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza. Devono inoltre avere una adeguata conoscenza della lingua italiana.
– Idoneità fisica al servizio continuativo e incondizionato all’impiego cui il concorso si riferisce.
– Essere in regola con le leggi sugli obblighi di leva. Tale requisito è richiesto ai soli cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985.
– Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo.
Non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dall’assunzione in servizio o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni.
– Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettere d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3.
– Età non inferiore ai 18 anni.

Sono inoltre richiesti i seguenti titoli di studio:
* concorso per 1 posto di categoria C: diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
* Concorso per 1 posto di categoria D: diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) ovvero laurea specialistica (LS) conseguita ai sensi del D.M. 509/99 ovvero laurea magistrale conseguita ai sensi del D.M. 270/2004.Per tutti coloro i quali hanno conseguito il titolo di studio all’estero è richiesto il riconoscimento di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia.
I posti saranno così suddivisi,ovvero:
* 1 posto di categoria C-posizione economica C1-area tecnica-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze della scuola laD
* n.1 posto di categoria D-posizione economica D1-area tecica-tecnico-scientifica ed elaborazioni dati, per le esigenze della cattedra di virologia.
I candidati verranno sottoposti allo svolgimento delle seguenti prove d’esame, ovvero:
* 1° prova scritta
* 2 °prova scritta
* prova orale.

Le domande dovranno pervenire entro il 3 settembre 2015.
Per maggiori info consultare i bandi di concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.