Lavorare sui Traghetti: si assumono 700 nuovi Addetti.

Link Sponsorizzati:

lavorare sui traghetti

Il settore del trasporto marittimo è alla ricerca di nuove risorse da inserire attraverso una serie di compagnie che soprattutto in Toscana sono alla ricerca di nuovo personale.
Le compagnie più impegnate nelle assunzioni sono Tirrenia, Corsica Ferries, Moby e Blu Navy, e i posti stimati sono circa 700, sia per le sedi a terra che per i vari traghetti che viaggiano nei mari italiani.

Si tratta di centinaia di opportunità di lavoro e gli inserimenti dovrebbero iniziare a partire dal prossimo Aprile, soprattutto per le compagnie Moby e Tirrenia.

  • Moby e Tirrenia: 350 posti nei vari porti toscani e 60 per le sedi a terra. Le risorse dovranno quindi lavorare nei porti di Livorno, Capraia, Portoferraio, Porto Santo Stefano e Porto Giglio, tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae direttamente all’indirizzo di posta elettronica cv@moby.it .
  • Corsica Ferries: la compagnia è alla ricerca di 250 giovani da inserire nei porti di Livorno, Portoferraio e Piombino. Le risorse dovranno lavorare come cuochi, camerieri o receptionist a seconda dei casi, sui traghetti. Per le sedi a terra, Corsica Ferries è alla ricerca di 14 figure per il porto di Livorno, 11 per quello di Piombino. Tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae direttamente all’indirizzo di posta elettronica segreteria@primetm.com .
  • Blu Navy: la compagnia ha annunciato 15 assunzioni per le sedi a terra del porto di Piombino in quanto le selezioni per quanto riguarda il personale di bordo dei traghetti sono state già terminate. Tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae direttamente all’indirizzo di posta elettronica info@blunavytraghetti.com .

Se non avete trovato niente di interessante, potete consultare quest’articolo dedicato alle 6500 nuove assunzioni presso le navi da Crociera.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *