Lavoro ENEL 2019: si assumono nuovi Impiegati in tutta Italia.

La società leader nella fornitura di elettricità e gas in Italia, ENEL, ha annunciato una serie di opportunità di lavoro nelle sedi italiane della multinazionale.

enel operai assume

Ricordiamo che ENEL (Ente Nazionale per l’Energia Elettrica) è una società fondata nel 1962 ed è oggi quotata in borsa in seguito alla privatizzazione degli anni ’90 ed il maggiore azionista è ad oggi lo Stato Italiano. ENEL è oggi presente in più di 30 paesi nel mondo e conta al suo interno più di 62.000 dipendenti e 61 milioni di clienti in tutto il mondo.

ENEL rappresenta una grande opportunità per tutti coloro che sono alla ricerca di un lavoro in quanto si propone come un’azienda seria, globale e fortemente innovativa che offre un ambiente di lavoro stimolante dove tutti i dipendenti vengono valorizzati e stimolati a migliorarsi attraverso degli interessanti percorsi di formazione per la crescita professionale. ENEL è infatti sempre alla ricerca di talenti su cui puntare ed affidarsi per l’intera vita lavorativa, presentando loro un futuro solido in un lavoro che ha come tema centrale le energie rinnovabili, la mobilità elettrica o le soluzioni per la domotica.


Al momento nel Gruppo ENEL sono disponibili le seguenti posizioni lavorative:

  • Solution Architect e-Mobility
  • IT Platform Architect
  • Vetting Analyst Specialist
  • Data Scientist
  • Digital Application Developer
  • BI Solution Architect
  • IT Procurement Specialist
  • Product Manager in HVAC & Energy Solutions
  • Digital project manager Infrastructure and Networks Digital Hub

Come Candidarsi

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo ENEL possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse. Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/newslavoro.com/htdocs/wp-content/themes/MaxiMagazine/functions.php on line 178