Lavoro Unione Europea: partono le Domande per i Tirocini da 1000 euro al mese.

bandiera unione europea

Il Segretario generale del Consiglio europeo ha offerto in questo momento, così come ogni anno del resto, circa 100 tirocini retribuiti, rivolti per lo più a cittadini dell’Unione europea, che entro il termine per la presentazione delle candidature abbiano completato almeno la prima parte dei loro studi universitari ed abbiano conseguito un diploma di laurea o equivalenti.

Tali tirocini si svolgeranno in due diversi periodi, ciascuno di cinque mesi,ovvero:

  •  dal 1° febbraio al 30 giugno
  •  dal 1° settembre al 31 gennaio.

Previsti circa 20 tirocini non retribuiti, i quali saranno destinati per lo più a studenti universitari del 3°, 4° o 5° anno; gli studenti selezionati dovranno svolgere prima un periodo di formazione obbligatorio nel quadro del loro corso di studio.
I tirocini si svolgeranno in due diversi periodi:

  •  dal 1° febbraio al 30 giugno
  •  dal 1* settembre al 31 gennaio.

Si tratta, come già anticipato, di tirocini retribuiti e ciò significa che ai candidati selezionati verrà offerta una retribuzione di importo pari a 1.000 euro al mese circa; le spese per il viaggio di andata e ritorno, saranno coperte dal Consiglio dell’Unione europea.
Previsti anche tirocini per Funzionari nazionali destinati a funzionari di ministeri, agenzie governative o regionali e del corpo diplomatico degli stati membri della Ue o di un paese candidato. Potranno partecipare alla selezione, tutti i cittadini dei paesi candidati che hanno concluso i negoziati di adesione alla Ue.Bisognerà aver conseguito anche una laurea presso l’università o in istituto d’istruzione superiore equivalente e avere un diploma di laurea o equivalente. E’ indispensabile avere un’ottima conoscenza del francese e dell’inglese.

Per maggiori info, bisognerà consultare il bando, cliccando sul seguente link.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).


Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.