McDonald’s inaugura nuove Aperture e cerca 500 Addetti.

Link Sponsorizzati:

mcdonald_delivery lavoro

McDonald’s, società leader nel settore della ristorazione fast food, ha annunciato la creazione di oltre 500 posti di lavoro per il nuovo servizio McDelivery in Italia. McDelivery è il nuovo servizio di consegna a domicilio ideato da McDonald’s e richiederà quindi l’assunzione di oltre 500 corrieri in diverse zone, che lavoreranno quindi per rispondere alle ordinazioni che si terranno tramite l’App di Glovo.

La notizia è stata riportata da diversi siti di informazione e quotidiani come Il Giornale di Sicilia che ha spiegato nei dettagli la campagna di assunzioni promulgata da McDonald’s per ricercare candidati motivati ed interessati a lavorare come Addetti alle Consegne McDelivery. I corrieri assunti dovranno quindi raccogliere il cibo preparato presso un vicino locale McDonald’s e portarlo direttamente a casa dei clienti. Saranno 4 i ristoranti che potranno ricevere e preparare le ordinazioni, e i 500 assunti dovranno recapitare le consegne direttamente ai clienti di Palermo e Provincia.

Tutti i candidati dovranno rispettare solo il requisito della maggiore età e quello di essere in possesso di un’automobile, uno scooter o una bicicletta, ed anche di uno smartphone iOS o Android per poter ricevere le ordinazioni tramite l’applicazione Glovo.
Sarà direttamente la società Glovo ad assumere e gestire i nuovi corrieri, per cui tutti gli interessati a lavorare come fattorini per le consegne (i cosiddetti “Glover”) possono visitare la pagina apposita sul sito ufficiale dell’applicazione Glovo inviando il proprio curriculum e compilando il form proposto dall’azienda.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.