Nasce la professione del dronista: ecco i corsi per il brevetto.

Link Sponsorizzati:

A pilot flies a Phantom drone by DJI company at the 4th Intergalactic Meeting of Phantom's Pilots in an open secure area in the Bois de Boulogne, western Paris

Dopo il grande successo riscosso nei mesi scorsi, adesso nasce la professione. Stiamo parlando dei droni, ovvero dei dispositivi di varie dimensioni capaci di sorvolare in cielo, pilotati da un tecnico che rimarrà a terra o su un veicolo adiacente, che piloterà il dispositivo grazie ad un telecomando.

L’Enac, ovvero L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha definito i droni veicoli come tutti gli altri. Nasce così la professione del dronista, ovvero il pilota dei droni. I droni, oggi, vengono utilizzati per tanti scopi e in tanti settori, come ad esempio il controllo del territorio, l’analisi dei terreni e la ricerca di dispersi dopo un qualsiasi evento di calamità naturale. Per poter pilotare il drone è però necessario avere un’adeguata preparazione e proprio per questo motivo sono stati previsti ed organizzati dei corsi, per permettere agli aspiranti dronisti di acquisire le competenze necessarie per poter svolgere la professione.

Il dronista, dovrà conoscere bene le regole, la teoria e la pratica per poter pilotare il dispositivo. Attualmente in Italia solo la società romana Elite Consulting ha aperto le iscrizioni per il primo corso che potrà essere seguito online, attraverso il quale il “dronista” potrà imparare le tecniche per poter pilotare il drone. L’Enac, inoltre, ha anche previsto che per i droni di piccole dimensioni non sarà necessario conseguire un brevetto. Il corso prevede una parte teorica che durerà 16 ore e che probabilmente si svolgerà in due giorni, per poi proseguire con un corso pratico collettivo che durerà 3 ore e si svolgerà presso la superficie di volo con un drone messo a disposizione.



Commenti

comments

One Response to Nasce la professione del dronista: ecco i corsi per il brevetto.

  1. dario ha detto:

    vorrei sapere i costi e se un 54 enne puo farlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.