Nuova apertura Centro Commerciale: si cercano tantissime figure in Italia.

Link Sponsorizzati:

assunzioni supermercati

Nel Lazio sono in arrivo nuovi posti di lavoro che saranno disponibili al completamento del nuovo Centro Commerciale Gran Roma. Il complesso è ancora in costruzione e sarà completato nel 2019 e porterà grossi risvolti per l’occupazione regionale con oltre 500 assunzioni per Commessi ed altre figure tipiche da Centro Commerciale.
La notizia è stata riportata da diversi siti di informazione, ma anche dal quotidiano l’Avvenire che ha descritto nei minimi dettagli il progetto del Centro Commerciale Gran Roma, parlando anche dell’inaugurazione dei lavori nel giorno del 26 Ottobre.

Il Centro Commerciale Gran Roma fa parte del progetto di riqualificazione della zona est di Roma che comprende anche la realizzazione di un albergo, un parco agricolo, un centro wellness, una palestra ed una grande area per il tempo libero, per un investimento totale di 90 milioni di euro e oltre 700 posti di lavoro che possono anche aumentare successivamente.
Il Centro Commerciale Gran Roma sarà raggiungibile dall’uscita Prenestina e comprenderà anche una serie di locali per la ristorazione oltre a quasi 100 negozi, i cui marchi però non sono ancora stati confermati.

Pur non essendo ancora disponibile alcun dettaglio sui posti di lavoro che si renderanno disponibili è facile immaginare che saranno ricercati candidati interessati a lavorare come Addetti alle Vendite, Operatori della Ristorazione, Magazzinieri, Addetti alla Sicurezza, Addetti alle Pulizie e decine di altre figure che si possono trovare all’interno di un Centro Commerciale.
Non si può ancora inviare alcuna domanda di candidatura per lavorare al Centro Commerciale Gran Roma, bisognerà certamente contattare le singole aziende quando si sapranno i negozi presenti all’interno del complesso. Per qualsiasi informazione è stata progettata una pagina Facebook del Centro Commerciale Gran Roma.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *