Poste Italiane: arrivano le nuove offerte di lavoro per Front End.

Link Sponsorizzati:

Poste Italiane è alla ricerca di nuovi Addetti da inserire all’interno del proprio organico: in quest’articolo vi spieghiamo in cosa consiste precisamente l’annuncio.

lavoro poste italiane 2018 2019

Nel 2018 Poste Italiane, leader indiscusso nel settore della logistica e delle spedizioni, ha ricevuto un’ulteriore crescita e proprio per questo motivo ha deciso di assumere nuovo personale da inserire nel gruppo di lavoro.

Oggi vi proponiamo la figura di Front End: gli addetti selezionati verranno inseriti all’interno del gruppo Poste Italiane atraverso un contratto a tempo determinato a seconda delle esigenze e si occuperanno specialmente di promuovere e vendere differenti prodotti / servizi di competenza e di garantire le corrette informazioni al cliente in ottica di fidelizzazione e sviluppo.

Prima di tutto le candidature subiranno una scrematura e verranno tenuti in considerazione solo coloro che rispecchiano i requisiti indicati all’interno di quest’articolo.
Tutti i candidati che saranno ritenuti idonei, riceveranno un’e-mail contenente un link per accedere a un questionario.

Requisiti:

  • Diploma di scuola superiore quinquennale
  • possesso del patentino di bilinguismo Italiano – Tedesco, rilasciato dalla Provincia di Bolzano.

Non è indispensabile, però è gradito aver maturato una precedente esperienza in mansioni a contatto con il pubblico e / o in ambito commerciale / vendita.

Candidatura:

Potersi candidare a questa fantastica mansione, è un’operazione alquanto semplice e immediata: basta fare click qua e attendere qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente.
Successivamente è necessario allegare il proprio curriculum vitae e seguire tutte le indicazioni che sono presenti all’interno del sito web ufficiale.
Il termine ultimo per l’invio della propria candidatura è fissato per il 30 Settembre 2018.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.