Si assumono Addetti alle Pulizie in Italia: nessun Limite di Età.

Link Sponsorizzati:

lavoro pulizie italia

Camst è una società molto importante nel settore della ristorazione e ha annunciato diverse assunzioni per risorse interessate a lavorare come Addetti alle Pulizie nei propri locali. Per tali assunzioni, Camst si è rivolta alla società Gesin – Gestione Servizi Integrati, per ricercare i migliori candidati sul territorio italiano, che saranno impiegati nella campagna di trasformazione del pomodoro che inizierà a breve e durerà fino a metà ottobre.

I candidati saranno quindi impiegati nella mansione di Addetti alle Pulizie Industriali che si occuperanno della pulizia ed igienizzazione dei vari reparti industriali di produzione, adoperando attrezzature complesse che necessitano di patentini e abilitazioni.
Le risorse saranno quindi formate per ottenere tali abilitazioni e poter adoperare i vari macchinari previsti dalla mansione. Tutti i candidati devono però rispettare una serie di requisiti obbligatori previsti:

  • possibilità di lavorare dal lunedi alla domenica su turni, anche nei giorni festivi ed anche in particolari turnazioni notturne
  • esperienza pregressa in una mansione simile
  • conoscenza perfetta della lingua italiana
  • preferibilmente possesso di patentini ed esperienza pregressa con l’utilizzo di macchinari complessi
  • conoscenza della sicurezza sui luoghi di lavoro
  • possesso della patente B e di un auto

Tutti gli interessati a lavorare presso il Gruppo Camst come Addetti alle Pulizie, ma anche diverse altre mansioni, possono visitare il sito ufficiale presso la pagina delle carriere e selezioni del Gruppo dove sono elencati tutti gli annunci di lavoro e dove è possibile effettuare la propria candidatura attraverso la registrazione del proprio curriculum vitae in corrispondenza degli annunci di proprio interesse.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *