Si assumono Guardiani per un’isola remota: ottimo stipendio mensile.

Se siete alla ricerca di un’occasione di fuggire dalla vostra vita di tutti i giorni e intraprendere una nuova avventura, questa potrebbe essere davvero la volta buona. In Irlanda, infatti, sono alla ricerca di una remota isola vicino Wild Atlantic Way, una delle strade più note del Paese.

L’annuncio è stato riportato sui vari social media e parla di un’occasione per due persone che avranno quindi l’opportunità di vivere presso la Great Blasket Island, vicino la contea di Kerry. Come confermato da Billy O’Connor ed Alice Hayes, proprietari di ben tre cottage e una caffetteria sull’isola, sarà effettuata una selezione per una coppia, anche di amici, o anche due sconosciuti, che potranno vivere come guardiani su uno dei posti più belli dell’isola.

Certo non saranno tutte rose e fiori: sulla Great Blasket Island, infatti, non c’è elettricità e non c’è la possibilità di accedere ad acqua corrente calda, ma ciò non toglie che parliamo di un paradiso incontaminato che è davvero splendido. L’isola, infatti, si trova a tre miglia dalla famosa penisola di Dingle, e su di essa sono presenti tantissime specie animali, vegetali e soprattutto marine. L’isola è stata abitata sempre da una piccola comunità che infatti non ha mai contaminato l’ambiente, utilizzando metodi tradizionali per la pesca, l’agricoltura e la tessitura, e rispettando di fatto gli oltre 1.100 acri di terreno.
La Great Blasket Island ha ospitato anche Peig Sayers, una famosa autrice e narratrice che ha raccontato anche l’isola ed i suoi abitanti, che sono stati anche oggetto di studi per la loro lingua, considerata incontaminata nel tempo e per questo storica. La popolazione dell’isola non ha mai superato i 175 residenti, numero poi diminuito nel tempo soprattutto per la preoccupazione della difficoltà di raggiungerla in caso di emergenza.

L’isola è anche meta turistica: molte persone infatti vivono l’esperienza bellissima di una gita in barca nello scenario della penisola di Dingle, ed è quindi possibile, soprattutto in estate, poter fare quattro chiacchiere con nuovi avventori per passare il tempo in maniera diversa. Ci sono anche delle splendide rovine ed anche degli alloggi simili a dei cottage con angolo cottura, ed è quindi possibile che qualche turista decida di passare anche del tempo soggiornando sull’isola.
Nonostante le condizioni di vita difficili, nella scorsa pubblicazione dell’offerta di lavoro sono arrivate più di 40.000 candidature da tutto il mondo, con anche persone interessate da paesi lontani come Argentina o Messico. Anche grazie a questa straordinaria partecipazione, infatti, molti media internazionali si sono interessati all’offerta di lavoro, ed è per questo motivo che anche quest’anno sono previste numerose candidature, vista anche l’ottima pubblicità.
L’attività prevede la gestione anche della caffetteria e di quattro cottage che possono essere affittati ai turisti: i guardiani dovranno quindi occuparsi del check in e check out, del servizio bar per i clienti e delle pulizie delle varie stanze e del locale. Sono quindi richieste persone responsabili ed affidabili per fare in modo che la gestione sia sempre di altissima qualità.

Nei mesi più caldi è possibile che sia fornito un aiuto ai guardiani da parte di volontari che in cambio di alloggio potranno offrire dei servizi. Non sono richiesti particolari requisiti per il lavoro, ma la coppia dovrà conoscere la lingua inglese e potrà alloggiare nella camera doppia che si trova al di sopra del bar ed utilizzare il bagno e la cucina del locale per ogni esigenza.

Come Candidarsi:

Certo questo lavoro richiede non pochi sacrifici, ma se siete amanti dell’ambiente potrebbe essere l’occasione della vita: se siete quindi interessati potete inviare la candidatura attraverso questo link.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button