Si assumono Hostess, Cuochi e Pizzaioli negli Stati Uniti: ecco come candidarsi.

Link Sponsorizzati:

pizzaiolo stati uniti d'america USA

In Italia la crisi attanaglia tantissime famiglie che non riescono più ad arrivare a fine mese: seppur noi preferiamo sempre proporvi dei posti di lavoro insiti nel nostro Paese, questa volta vogliamo portarvi a conoscenza di una fantastica opportunità firmata “Italia” ma presente negli Stati Uniti D’America.
Una nota pizzeria-ristorante, chiamata Giacomo’s Pizzeria, è alla ricerca di nuovo personale da inserire in cucina e più precisamente un cuoco/chef italiano e un pizzaiolo.
I candidati ideali sono persone serie, italiane e che vogliono crescere e sono disponibili a trasferirsi a Charlotte NC  in breve tempo.
Inizialmente si lavorerà in ristorante, più avanti, probabilmente sarà possibile acquistare persino parte della società facendo così parte del business.

I candidati devono essere pronti a recepire ogni cambiamento che potrebbe avvenire nel campo della ristorazione, lavoreranno 6 giorni a settimana e hanno il compito di essere disponibili, gentili e professionali nei confronti dei clienti (sempre molto educati).
È necessario piccolo periodo di prova per imparare il lavoro nello stile americano e ambientarsi negli States.
Nel menu vengono incluse pizze italiane,  insalate, antipasti e primi piatti italiani e qualche secondo. Il titolare del locale opera nel settore da oltre 20 anni negli Stati Uniti.

Le posizioni aperte sono :

  • Cuoco /Chef italiano
  • Pizzaiolo

Requisiti del carattere

  • Laborioso
  • Affidabile
  • Onesto
  • Altamente motivato
  • Giocatore di squadra
  • Sperimentato
  • Senza uso farmaci
  • Inglese

Giacomo’s restaurant
10230 Berkeley Place Dr Suite 160
Charlotte (Carolina del Nord)
28262 – USA  Stati Uniti d’America

Inviare curriculum in inglese con referenze e foto a
giacomosrestaurant@hotmail.com
Per ulteriori informazioni sul ristorante contattare via email o consultare il nostro sito www.giacomospizzeria.com



Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *