Social Card 2016: ben 400 euro al mese per le persone bisognose.

Link Sponsorizzati:

social card 2014

Il 2016 sarà un anno in cui sono previste diverse agevolazioni per varie categorie di persone come disoccupati, pensionati o coloro che non hanno un reddito adeguato, magari con figli a carico o disabili.

La Social Card 2016 è una delle agevolazioni più importanti pensate dal Governo Renzi attualmente in carica e che sarà presentata e attivata con la prossima Legge di Stabilità 2016. La Social Card 2016 è parte integrante del progetto SIA (Sostegno per l’Inclusione Attiva), un progetto pensato per includere socialmente la famiglia attraverso idee e percorsi pensati caso per caso, come ad esempio il reinserimento nel mondo del lavoro o la tutela della salute dei bambini oppure l’inserimento nella scuola degli stessi.

La Social Card 2016 non va a sostituire la Social Card ordinaria (conosciuta anche come Carta Acquisti), ma va a integrarsi ad essa.

Il nuovo progetto, se non ci saranno intoppi o annullamenti, sarà attivo dal mese di Giugno 2016 e prevederà aiuti fino a 404 euro al mese per tutte le famiglie che soddisfano i requisiti previsti, che siano occupazionali, familiari o economici.
L’obiettivo della Social Card 2016 è quello di aiutare le famiglie che sono intorno alla soglia di povertà per evitare la loro esclusione dalla società e quindi si baserà sui dati ISTAT che analizzeranno i numeri degli appartenenti al nucleo familiare, la zona di residenza ed altri fattori.

Tutti coloro che sono idonei e intendono richiedere tale agevolazione possono fare la domanda di adesione compilando il modulo previsto dall’INPS, l’ente che si occuperà di erogare il contributo. La cifra mensile dell’aiuto varierà in base ai componenti della famiglia e l’analisi degli altri requisiti da soddisfare.

Requisiti

Per richiedere la Social Card 2016 bisogna soddisfare una serie di requisiti. In attesa che siano confermati dalla Legge di Stabilità 2016, vi pubblichiamo gli attuali:

Requisiti Economici

  • ISEE uguale o inferiore alla cifra di 3000 euro per l’anno 2015
  • Indicatore della situazione patrimoniale ISEE non superiore agli 8000 euro
  • valore della propria residenza non superiore ai 30000 euro
  • patrimonio mobiliare ISEE non superiore agli 8000 euro
  • non possedere alcuna auto (max 1300 cc) che sia stata immatricolata nell’anno 2015
  • non possedere alcuna moto (max 250 cc) che sia stata immatricolata fino a tre anni prima della richiesta

Requisiti Occupazionali

  • bisogna essere disoccupati
  • nei tre anni precedenti alla richiesta almeno un componente della famiglia deve aver terminato il proprio lavoro
  • in caso di contratti flessibili bisogna avere lavorato almeno sei mesi

Requisiti Familiari

  • presenza di un minore all’interno del nucleo familiare

Requisiti Graditi

  • famiglie con un solo genitore e figli minorenni
  • famiglie con tre o più figli minorenni
  • famiglie con due figli ed un terzo in arrivo
  • famiglie con figli minorenni con disabilità
  • famiglie con evidenti disagi abitativi

Domanda per la Social Card 2016

Finchè non sarà approvata la nuova Legge di Stabilità 2016 non si potranno conoscere i dettagli ufficiali riguardanti la Social Card 2016, ma in ogni caso la domanda di adesione all’agevolazione dovrà essere compilata e consegnata al proprio Comune di appartenenza o alle sedi INPS.



Commenti

comments

6 Responses to Social Card 2016: ben 400 euro al mese per le persone bisognose.

  1. SALVO ha detto:

    SONO SOLUZIONI PALLIATIVE MA EFFICACI PER ALCUNI..NEL MIO CASO SONO DISOCCUPATO DA ALMENO SEI ANNI E SONO SPOSATO SENZA FIGLI ABITO DA MIA SUOCERA PER EMERGENZA ABITATIVA E PER LA SITUAZIONE IN CUI MI TROVO NON POSSO AFFITTARMI NEMMENO UN MONOLOCALE..VIVO PER NEL DISAGIO PIU TOTALE E SENZA SOLDI..SICURAMENTE VERRO ESCLUSO DALLA SOCIAL IN QUANTO VIVO IN UNA CASA CON REDDITO DA PENSIONE..INTANTO A 42 STO PREDENDO LA DIGNITA!!

    • LAURA ha detto:

      IO SINGOL E DISOCCUPATA DI 56 ANNI NON HO SOLDI E NEANCHE UNA CASA ANCHE SE HO IL DOMICILIO DA MIA SORELLA MA NON VIVO LI A VOLTE DA AMICI A VOLTE DA MIA ZIA. PERCHE’ SI SA CHE GLI OSPITI SONO COME IL PESCE: DOPO TRE GIORNI PUZZA…
      E SICURAMENTE PURE IO VERRO’ ESCLUSA DALLA SOCIAL CARD IN QUANTO MIA SORELLA E’ PENSIONATA LA CASA E’ SUA, LA FIGLIA LAVORA. E A VOLTE MI CHIEDO: SE VALE LA PENA DI VIVERE COSI’….

  2. Afrdita ha detto:

    salve poso prenderlo io social card grazie mile

  3. gaetano ha detto:

    salve, io sono disoccupato dal dicembre 2007 invalido civile al 46% con 5 stent alla biforcazione aortica addominaledal 2010 non posso fare più niente
    sono sposato con due figli di cui 1 minorenne
    mia moglie disoccupata dal 2002, perchè mi dicono che non ci rientro nella social card, cosa devo fare per avere un pò di aiuto dall stato dopo avere lavorato e versato contributi all’INPS per circa 30 anni. mi
    rispondete per favore….. grazie.

  4. Anisoara ha detto:

    Sono disoccupata dal dicembre 2015 ,rumena ,con una figlia minorenne che studia qui,residente in Italia dal 2009,nn ho nessun tipo di reddito,affitto e bollette da pagare che nn riesco a pagarli ,,,potrei avere l,opportunità di ricevere questo social card??e quale procedura ,,grazie
    ?

  5. Wioletta ha detto:

    Sono da Siracusa dove posso chiedere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *