Titolare gratifica i dipendenti con due stipendi in più: “Loro sono la nostra ricchezza”

Giuseppe Moro, Presidente e Fondatore dell’azienda Convert, che lavora nel settore delle energie rinnovabili, farà molto parlare di se per la sua iniziativa. Il datore di lavoro ha infatti premiato tutti i suoi 300 dipendenti elargendo due mensilità in più, una notizia che, visti i tempi, non può fare che scalpore”.

giuseppe moro convert

Intervistato da un giornalista, Moro ha motivato la sua decisione: “i miei dipendenti sono la mia più grande ricchezza, grazie a loro la mia azienda è diventata quello che è, io chiedo loro di impegnarsi per raggiungere determinati risultati, loro lo fanno con grande gioia, perchè non dovrei premiarli?”.

Continua Moro: “per me è naturale un provvedimento del genere, premiare un lavoratore che faccia il suo dovere dovrebbe essere la normalità delle cose. Se il lavoratore vede premiati i suoi sforzi, la prossima volta farà il doppio del lavoro per cercare di riuscire per ottenere il premio. Grazie a questa filosofia la Convert lo scorso anno ha aumentato i ricavi di oltre il 300%”.


Non si tratta della prima iniziativa per i lavoratori operata dalla Convert: già nel 2012, infatti, Moro premiò i suoi dipendenti pagando la tassa sulla prima casa a tutti i dipendenti, tra l’altro escludendo i dirigenti dal provvedimento, una notizia che fece già parlare molto di se all’epoca, dal momento che solitamente i dirigenti vengono premiati con cifre fuori dal normale a differenza dei lavoratori.

Moro definendo i suoi dipendenti un “asset strategico” potrebbe davvero riscrivere le regole del lavoro nel nostro paese, se molti datori di lavoro ed imprenditori capissero che i dipendenti sono una risorsa, e non un peso, si potrà forse andare contro un’abitudine scandalosa che vede l’Italia tra i paesi peggiori per la qualità della vita dei lavoratori. Speriamo quindi che la Convert possa essere da esempio e di poter leggere nel prossimo futuro decine di notizie simili.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/newslavoro.com/htdocs/wp-content/themes/MaxiMagazine/functions.php on line 178