Wash Out assume 100 nuovi Addetti in Italia.

Wash Out, azienda che si occupa di fornire servizi di lavaggio auto a domicilio, ha annunciato una campagna di assunzioni dedita all’inserimento di 100 risorse da assumere come lucidatori di auto per la città di Milano.

Ricordiamo che Wash Out è una società che si è proposta di fornire servizi di car washing ecosostenibile e lo fa sin dalla sua fondazione, a Milano, nel 2016. Essa si occupa di lavaggio e lucidatura di auto a mano a domicilio per privati, clienti business ed aziende. Con l’arrivo della pandemia ha aggiunto tra i suoi servizi una completa igienizzazione dei veicoli. Wash Out è oggi una società che fa parte del Gruppo Telepass ed opera nelle città di Milano, San Donato Milanese, Monza, Roma, Torino, Firenze e Bologna.

La notizia della campagna di assunzioni proposta da Wash Out è stata confermata dalla stessa azienda in un comunicato stampa ufficiale: saranno 100 le risorse che saranno inserite come lucidatori di auto per la città di Milano. Le risorse potranno quindi effettuare i lavori della società che vengono prenotati dai vari clienti tramite App, una novità che sta riscuotendo grande successo e che sta facendo salire vertiginosamente le quotazioni dell’azienda.

Tutti i candidati interessati devono rispettare una serie di requisiti obbligatori:

  • buona esperienza nel lavaggio e nella lucidatura di automobili e moto, meglio se maturata in officine e carrozzerie che si occupino di tali servizi
  • passione per il mondo dell’auto ed in generale dei motori
  • entusiasmo, capacità, curiosità, voglia di lavorare in un contesto innovativo

Come Candidarsi:

I lucidatori di auto di Wash Out si occupano di effettuare in prima persona la lucidatura dell’auto presso i clienti e di occuparsi anche della formazione dei nuovi arrivati.
Tutti gli interessati alle offerte di lavoro proposte da Wash Out possono inviare il curriculum vitae direttamente tramite mail all’indirizzo job@washout-app.com o attraverso la pagina ufficiale Facebook dell’azienda.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato).

Articoli che potrebbero interessarti:

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button